Gubbio-Arezzo 1-1, le pagelle. Sane il salvatore, la difesa paga l'errore sul gol

Pesa l'errore difensivo nel giudizio dei singoli. Bene Cutolo e Sane, ma questo Arezzo deve ancora fare strada

Le pagelle degli amaranto dopo Gubbio-Arezzo.

TAROLLI 4,5 - Difficile dare di più teendo in considerazione la sfida con il Perugia. Non riesce ancora a dare fiducia al reparto come dimostrano certe 'spazzate' dei compagni. Sul gol del Gubbio tutto nasce da un pallone che anzichè essere allontanato di pugno resta lì ed è un regalo troppo ghiotto.

BALDAN 5,5 - Buon primo tempo in quanto a solidità difensiva e fraseggio nonostante impostare da dietro comporti i suoi rischi. Da rivedere sull'occasione del gol e su giocata così così (dal 38' st SUSSI ng).

CIPOLLETTA 5,5 - Meno sicuro del solito, forse a causa anche della stanchezza. Graziato in occasione del tocco con il braccio in area.

MOSTI 5 - Un errore madornale nella ripresa che poteva costare il 2-0 quando decide di tagliare il campo con un passaggio azzardato. Per il resto cerca il fraseggio, si prende diversi rischi e non sempre è pulito (dal 21' st BONACCORSI 6 - Al debutto in C all'inizio è titubante e macchinoso ma l'Arezzo non prende gol e tiene botta fino alla fine. Un sei di incoraggiamento). 

LUCIANI 6 - Lotta, combatte, corre su ogni pallone cercando anche lo spunto giusto. Tira fuori due cross interessanti nella ripresa anche se cala alla distanza chiudendo poi da braccetto.

FOGLIA 6 - Meglio rispetto al derby dove aumenta i km percorsi e soprattutto si fa vedere di più nella manovra. Peccato per quel palo a inizio partita che avrebbe potuto far vedere tutto un altro match.

BORTOLETTI 5,5 - Accusa la stanchezza e non è brillante come ha fatto vedere in passato (dal 38' st DI NARDO ng).

NADER 5 - In difficoltà nel trovare il fondo, lo spunto giusto per il cross. Da quella parte l'Arezzo rischia solo nel primo tempo (dal 21' st MAGGIONI 6 - Non ha timori pur entrando in una fase delicata e venendo poi chiamato alla protezione del pari).

MEROLA 6 - Che il ragazzo abbia dei numeri è evidente e lo fa vedere. Cerca palla, si muove provando a servire i compagni o ad essere servito dalle torri. Dai suoi piedi partono alcune spunti interessanti anche se è ancora alla ricerca della migliore condizione (27' st SANE 6,5 - Al posto giusto nel momento giusto. Primo gol da pro che pesa tantissimo).

CUTOLO 6 - Il solito Cutolo, quello che prova cucire i reparti, che tenta anche la giocata del singolo per risolvere un incontro. Quando è servito come si deve mette sempre in ansia gli avversari.

PESENTI 5,5 - Due occasioni ghiotte non sfruttate nella ripres,a tra un tiro dal limite dell'area piccola e un'incornata, quindi la torre per il pari di Sane. E' ancora lontano dalla condizione migliore però lì davanti l'Arezzo ha bisogno del suo riferimento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 3 dicembre: dal 21 stop a spostamenti tra regioni. Nei giorni rossi si resta nel proprio comune

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

  • Guida Michelin 2021: Arezzo c'è, con una conferma. L'elenco dei ristoranti stellati in Toscana

  • Lorenzo, sfibrato dal Covid: "Ero uno sportivo, oggi respiro con fatica". E c'è chi lo insulta su Facebook: "Hai inventato tutto"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento