Il gesto di Manganelli in finale di Champions: la foto del padre scomparso mostrata alle telecamere

"Il momento più bello della finale di Champions - dice la fanpage Chiamarsi Bomber - ha visto protagonista un italiano. Il guardalinee della partita Lorenzo Manganelli, prima di essere premiato con la medaglia, ha mostrato alle telecamere l'immagine del padre da poco scomparso"

Un gesto commovente, quello di Lorenzo Manganelli, guardalinee che dalla provincia di Arezzo è arrivato alla finale di Champions League. Tanto da meritarsi anche una menzione nella seguitissima pagina "Chiamarsi bomber".

"Il momento più bello della finale di Champions - si legge - ha visto protagonista un italiano. Il guardalinee della partita Lorenzo Manganelli, prima di essere premiato con la medaglia, ha mostrato alle telecamere l'immagine del padre da poco scomparso. Anche lui era stato un arbitro, e certamente sarebbe stato fiero del prestigioso traguardo raggiunto dal figlio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm in arrivo: regioni chiuse e nuova divisione per colori. Cosa cambia per la Toscana

  • Saturimetro: come funziona e quali sono i migliori modelli da acquistare on line

  • Toscana ancora in zona gialla? Si decide. Nuovo Dpcm: massimo 2 ospiti non conviventi in casa

  • Banda dell'Audi bianca, è caccia aperta: le segnalazioni e la foto virale che fa sperare nell'arresto. Ma è un'altra operazione

  • Marito e moglie fermati da finti militari, picchiati e rapinati

  • Neve e vento forte: è codice giallo in provincia di Arezzo. L'elenco dei comuni interessati

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento