Giovedì, 18 Luglio 2024
Calcio

Sabato si gioca, guai a distrarsi. Previsto un buon pubblico allo stadio contro il Montespaccato

L'Arezzo ospita la squadra romana, ultima in classifica ma in salute. Indiani non vuole cali di concentrazione. Tante alternative per la formazione

Nonostante l'anticipo al sabato, che solitamente non favorisce l'afflusso di gente, si va verso una buona cornice di pubblico per la partita contro il Montespaccato. Il 4-0 di Livorno ha fatto lievitare l'entusiasmo e, complice la bella giornata, si potrebbe salire di un bel po' sopra quota duemila spettatori.

Non sarà una gara facile e Indiani lo sa. La sesta vittoria consecutiva ha dato uno scossone forte al campionato e messo fiducia dentro lo spogliatoio. Il rischio è che possa far calare la concentrazione, che il prossimo impegno venga affrontato senza la necessaria cattiveria. Sarebbe un errore fatale, perché la squadra romana è in serie utile, viene da uno scontro diretto vinto e ha ritrovato la speranza di agguantare la salvezza.

Non è un caso che l'allenatore dell'Arezzo, in questi giorni, abbia pungolato i giocatori, tenendoli sempre su un livello di attenzione molto alto. L'esperienza di questa stagione insegna che, non appena la soglia si è abbassata, sono arrivate le batoste. C'è anche da dire che oggi Settembrini e compagni hanno acquisito un livello di maturità più alto e difficilmente si faranno tradire dalla superficialità nel preparare un appuntamento decisivo.

Per quanto riguarda la formazione, Indiani potrebbe anche confermare l'undici di Livorno, con Cantisani titolare, Lazzarini quarto a destra in difesa e Damiani in regia. Le alternative non mancano: da Pretato a Bianchi, da Gaddini allo stesso Arduini. E tutti sanno che il tecnico amaranto, fin da settembre, si è affidato molto al turn over per dare spazio all'intera rosa. Lavoro a parte per Poggesi e Persichini, che però sono in recupero.

Domattina è in programma la rifinitura a porte chiuse, poi la consueta conferenza stampa del mister.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sabato si gioca, guai a distrarsi. Previsto un buon pubblico allo stadio contro il Montespaccato
ArezzoNotizie è in caricamento