Calcio

L'Arezzo ritrova i tre punti. Decide Serrotti contro il Gozzano (0-1)

Apre Serrotti, il Gozzano si infrange sulla difesa amaranto e su Pelagotti. L'Arezzo, dopo quasi un mese, ritrova i tre punti.

L'ultima vittoria era datata 25 novembre. Quasi un mese dopo il Cavallino torna a correre con i tre punti grazie al gol di Serrotti e soprattutto resistendo al forcing piemontese.

Scontata la squalifica Pelagatti e Pinto tornano dall'inizio con Tassi confermato al centro della mediana. Soda si affida al consueto 3-5-2 con Rolanso alle spalle di Libertazzi.

Passano solo 2' e l'Arezzo passa in vantaggio. La sblocca Serrotti favorito da una deviazione, al termine di un triangolo con Cutolo e Buglio. Gli amaranto partono con il piglio giusto e non solo per il gol. Il Gozzano attende in cerca della ripartenza giusta, gli uomini di Dal Canto allora palleggiano soprattutto con i centrali di difesa senza affanno. Al 19' Rolando si mette in mostra con un sinistro al volo in area che Pelagotti blocca. I piemontesi prova ad alzare il baricentro e alla mezz'ora con Evan's sfiorano il gol. Gran tiro al volo dal limite ma Pelagotti c'è. Al 36' esce Tassi, infortunato, al suo posto Keqi con Serrotti che scala in mediana. I padroni di casa nel finale collezionano occasioni da gol con Libertazzi che impegna in rapida successione di testa Pelagotti, ma il portiere amaranto è decisivo nel blindare il risultato.

Dal Canto vuole dare maggiore solidità ai suoi: fuori Keqi e dentro Borghini per un inedito 3-5-2. Il Gozzano che aveva chiuso in avanti il primo tempo prosegue anche nella ripresa. Al 56' altro intervento decisivo di Pelagotti su un sinistro a giro di Messias. L'estremo difensore tiene a galla i suoi ancora una volta al 77' quando Bini di testa fa gridare al gol, ma Pelagotti alza sopra la traversa. Il gioco non decolla anche per i numerosi falli che caratterizzano l'ultimo quarto d'ora. Dal Canto viene allontanto per proteste mentre vengono assegnati 6' di recupero in cui l'Arezzo tiene a bada i piemontesi.

Dopo quasi di distanza dall'ultimo successo, in trasferta contro il Piacenza, gli amaranto tornano ad esultare sotto il settore dei propri tifosi.

GOZZANO (3-5-2): 33 Casadei; 4 Gigli (20' st 20 Tumminelli), 23 Bini (38' st 3 Manè), 6 Emiliano; 7 Petris (30' st 9 Carletti), 10 Messias, 21 Gemelli (20' st 25 Grossi), 11 Palazzolo (38' st 15 Graziano), 26 Evan's; 19 Rolando, 29 Libertazzi.
A disposizione: 36 Viola, 8 Romeo, 14 Salvestroni, 16 Acunzo, 22 Tordini, 24 Rizzo, 28 Rolfini.
Allenatore: Antonio Soda.

AREZZO (4-3-1-2): 22 Pelagotti; 16 Luciani, 6 Pelagatti, 26 Pinto, 32 Sala; 4 Buglio, 29 Tassi, 8 Foglia (36' st 28 Keqi; 1' st 33 Borghini); 11 Serrotti; 10 Cutolo (20' st 39 Belloni), 9 Brunori (43' st 19 Persano).
A disposizione: 1 Melgrati, 2 Zappella, 3 Varutti, 7 Zini, 23 Stefanec, 24 Burzigotti, 27 Bruschi.
Allenatore: Alessandro Dal Canto.
Squalificati: 13 Basit (2 turni). Indisponibili: 5 Mosti, 14 Danese, 15 Nije, 17 Salifu, 21 Benucci, 25 Choe (Nazionale)
ARBITRO: Gianpiero Miele di Nola (Francesco Cortese di Palermo - Luca Feraboli di Brescia).
RETI: pt 2' Serrotti.
Note - Spettatori: 400 circa. Recupero: 2' + 6'. Angoli: 8-5. Ammoniti: st 23' Borghini, 35' Buglio. Allontanato Dal Canto al 44' st.

Serie C girone A - 18° giornata
Siena - Novara 1-1
Alessandria - Pontedera 1-1.
Cuneo - Carrarese 2-0.
Olbia - Piacenza 0-1.
Pisa - Pro Patria 0-2.
Pistoiese - Arzachena 2-0.
Pro Piacenza - Pro Vercelli non disputata.
Lucchese - Albissola 2-2.
Virtus Entella - Juventus U23 1-0. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Arezzo ritrova i tre punti. Decide Serrotti contro il Gozzano (0-1)

ArezzoNotizie è in caricamento