menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gori verso il recupero. Due ballottaggi per Di Donato contro il Pontedera

L'attaccante ha preso parte alla seduta sul campo Lebole. Due ballottaggi in vista del Pontedera per l'Arezzo

Gabriele Gori in campo con il Pontedera è più di una speranza o di una ipotesi. Certo, molto dipenderà dalla prossime ore e dalla risposta che l'attaccante darà allo staff tecnico. Di certo però, dopo aver iniziato la settimana ai box lavorando a parte nei giorni seguenti, la presenza dell'attaccante con il resto della squadra durante il lavoro tattico per arginare il Pontedera fa ben sperare.

L'avversario | Il 3-5-2 marchio di fabbrica di un Pontedera secondo e mai sconfitto in casa

Di Donato sul sintetico del Mannucci proseguirà con il 4-4-2. In difesa avanti con Luciani e Corrado esterni mentre c'è da capire chi tra Borghini, Ceccarelli e Baldan formerà la coppia centrale. Già perchè l'Arezzo dovrà fare attenzione al 3-5-2 (o 3-5-1-1) dei granata che ha in Caio De Cenco non solo il punto di riferimento in attacco, ma anche il bomber, e il fulcro del gioco con le sue sponde e torri.
A centrocampo toccherà a Foglia con Tassi (Volpicelli ha accusato un fastidio al ginocchio) mentre Belloni andrà a destra e Caso a sinistra. L'ex Cuneo è in vantaggio su Rolando, ma nulla è deciso. Tra l'altro buone indicazioni sono arrivate anche da Piu. In attacco toccherà a Cutolo con Gori che eventualmente potrà poi recuperare lasciando il posto a Cheddira contro il Siena.

Pontedera, poi il Siena in Coppa e Olbia in casa. Per l'Arezzo un mese e mezzo di partite in Toscana

Inizia il tour de force

Domenica a Pontedera alle 17:30, mercoledì a Siena in Coppa alle 20:30 in gara unica. In caso di parità al 90' tempi supplementari ed eventualmente calci di rigore. La prevendita è attiva sul sito Ciaotickets e i tagliandi sono disponibili fino a martedì presso la tabaccheria di via Trasimeno 31.
Domenica prossima ecco l'Olbia al Comunale alle 15, poi la Carrarese in trasferta alle 17:30, il Novara nel posticipo di lunedì 25 novembre alle 20:45 e poi trasferta a Pistoia alle 17:30 mentre la domenica seguente arriverà il Gozzano ad Arezzo alle 17:30. Il Cavallino chiuderà il girone di andata, dopo oltre un mese di partite in Toscana, andando a Meda a metà dicembre per affrontare alle 15 il Renate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Gossip Style

    La nuova frontiera social: postare foto senza trucco

  • social

    Zecchino d’Oro: aperti i casting online per la Toscana

  • Gossip Style

    Estate 2021, la moda delle perline colorate

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento