menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gabriele Gori sul campo Lebole

Gabriele Gori sul campo Lebole

Gori torna a correre, Luciani a parte. Due ballottaggi per l'Arezzo in vista del Novara

L'attaccante è tornato ad allenarsi sul campo. Luciani ancora ai box, ma Di Donato ha già le idee chiare

Sembrano essere buone notizie quelle che arrivano da viale Gramsci. L'Arezzo, oggi impegnato ina una doppia seduta, ha ritrovato Gabriele Gori. L'attaccante, alle prese con un fastidio alla caviglia destra dalla sfida con la Giana Erminio che lo ha costretto a saltare la sfida dell'Under 20 contro la Svizzera, potrebbe farcela per il posticipo di lunedì sera contro il Novara. Molto dipenderà dalla giornata di domani e di venerdì con una ulteriore valutazione da parte dello staff medico e di quello tecnico. La presenza di Gori non è passata inosservata esattamente come accaduto per l'assenza di Sereni, Burzigotti, Volpicelli (già assente a Carrara) e Luciani. Il terzino è rimasto ai box come gli altri compagni, almeno nella seduta pomeridiana.

Domani pomeriggio è in calendario una sola seduta alle 14:30. Dall'allenamento in programma in viale Gramsci sono attese novità sull'undici titolare. Di fatto nove maglie sono già assegnate. Contro il Novara è facile prevedere Pissardo in porta con Corrado a inistra, Borghini e Baldan al centro. Se Luciani non dovesse recuperare spazio a Mosti oppure a Borghini con l'inserimento di uno tra Nolan e Ceccarelli. A centrocampo nessun dubbio. Avanti con Belloni, Foglia, Tassi e Caso. In attacco spazio a Cutolo e a Gori, o in alternativa a Cheddira.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento