Domenica, 26 Settembre 2021
Calcio Bucine

Rubano il defibrillatore del campo sportivo. La società: “Restituitelo”

È la società dilettantistica a raccontare l’accaduto sui propri canali social

I soliti ignoti hanno colpito e questa volta il furto messo a segno è un danno non solo alla società sportiva dell'Ambra, ma a tutta la comunità del paese della Valdambra. Nella notte, approfittando dell'oscurità, sono arrivati al campo sportivo di Ambra ed hanno trafugato il defibrillatore. Un macchinario che oltre ad essere a disposizione del club era anche a disposizione del paese.

"Un furto incommentabile" scriva la società sulla propria pagina Facebook. Tra l'altro il defibrillatore non può essere rivenduto, né utilizzato da altri perché ha un numero di serie regolarmente comunicato al 118. Da qui l'appello alla restituzione da parte della società che altrimenti sarebbe costretta a ricomprarlo con costi importanti.

"Chiunque ci aiuterà - si legge su Facebook - a ritrovarlo darà una mano alla società e a chi ne potrebbe avere bisogno. Ricordando che è un bene pubblico a disposizione di tutti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano il defibrillatore del campo sportivo. La società: “Restituitelo”

ArezzoNotizie è in caricamento