Vince la paura: Fermana e Arezzo si prendono un punto a testa (0-0)

Poche emozioni a Fermo dove gli amaranto non vanno oltre lo 0-0. Vince il Fano e l'Arezzo resta solo all'ultimo posto

L'Arezzo prova a mettersi alle spalle la debacle con il Südtirol andando in casa di una Fermana che dopo il ko di misura contro il Modena ha cambiato allenatore. Camplone rispetto a quanto poteva sembrare alla vigilia conferma il 4-3-3. Torna Borghini dall'inizio al posto di Baldan. In attacco i rientri sono quelli di Belloni e Cerci con Pesenti punta centrale. Cornacchini sceglie il 4-4-2 per il suo debutto.

Primi dieci minuti di gioco senza nessun sussulto particolare, per ora entrambe le squadre molto contratte. Scocca il quarto d'ora di una partita assolutamente equilibrata con i portieri inoperosi, c'è molta attenzione da una parte e dall'altra. Primo giallo del match, al 27' ammonito l'ex di giornata Sperotto per un fallo su Luciani. Al 35' traversone dalla destra di Cerci che trova Arini dentro l'area piccola, ma il numero 34 amaranto commette fallo e il direttore di gara ferma tutto. L'arbitro concede 1' di recupero. Si chiude il primo tempo sul risultato di 0-0, 45' minuti avari di emozioni dove ha vinto più la paura di non sbagliare che la voglia di costruire trame di gioco interessanti.

Inizia il secondo tempo con gli stessi ventidue che hanno cominciato la partita. Al 57' prima occasione per i padroni di casa, Raffini colpisce di testa in area, ma è impreciso e la palla finisce fuori. Al 65' doppio cambio per la Fermana, fuori Demirovic e Raffini per Cognini e Grossi. Due minuti più tardi cambia anche Camplone che richiama in panchina Pesenti e Cerci per Zuppel e Cutolo, ridisegnato il reparto offensivo. Secondo giallo per i padroni di casa, ammonito Scrosta. Cornacchini cambia ancora, al 72' entrano Liguori e Palmieri per Mordini e Neglia. Mezz'ora di gioco, Camplone effettua il terzo cambio inserendo Foglia per Bortoletti. Il risultato non si sblocca, amaranto in difficoltà nel creare azioni offensive. All'86' primo ammonito per l'Arezzo, giallo per Borghini. Palla gol al minuto 88 per la Fermana con Palmieri che tutto solo si crea l'occasione e arriva alla conclusione da ottima posizione, ma trova la risposta di Sala. Finisce il match dopo 4' di recupero, un punto a testa con l'Arezzo che resta solo in ultima posizione complice la vittoria del Fano.

FERMANA (4-4-2): 1 Ginestra; 24 Rossoni, 6 Manetta, 14 Scrosta, 21 Sperotto; 10 Iotti, 4 Urbinati, 27 Demirovic (20' st 9 Cognini), 3 Mordini (27' st 7 Liguori); 28 Raffini (20' st 19 Grossi), 11 Neglia (27' st 25 Palmieri).
A disposizione: 12 Zizzania, 2 Manzi, 13 Esposito, 16 Staiano, 18 Cremona, 23 Diop, 26 Bigica, 29 Grbac.
Allenatore: Giovanni Cornacchini.

AREZZO (3-5-2): 1 Sala; 5 Borghini, 29 Kodr, 33 Cherubin; 16 Luciani, 20 Bortoletti (32' st 8 Foglia), 31 Di Paolantonio, 34 Arini, 7 Belloni; 9 Pesenti (22' st 32 Zuppel), 11 Cerci (22' st 10 Cutolo).
A disposizione: 22 Loliva, 30 Gagliardotto, 3 Baldan, 6 Soumah, 15 Maggioni, 17 Di Nardo, 21 Benucci, 25 Sussi.
Allenatore: Andrea Camplone.
Infortunati: 4 Maleš, Picchi. Non convocati: 14 Nader, 18 Sane, 24 Sportelli, 27 Merola, 28 Bonaccorsi, 36 Karkalis, Piu, Raja, Sakho, Tamma.
ARBITRO: Mattia Pascarella di Nocera Inferiore (Nicolò Moroni di Treviglio - Ivano Agostino di Cinisello Balsamo). Quarto uomo: Filippo Giaccaglia di Jesi.
Note - Spettatori: partita a porte chiuse. Recupero: 1' + 4'. Angoli: 1-4. Ammoniti: pt 27' Sperotto; st 24' Scrosta, 36' Iotti, 41' Borghini, 46' Belloni.

Serie C girone B - 11° giornata [recupero]
Fano - Legnago 1-0
La classifica

Il prossimo turno
Imolese - Vis Pesaro 12/12 ore 15:00
Fano - Feralpisalò 13/12 ore 15:00
Carpi - Gubbio 13/12 ore 15:00
Fermana - Ravenna 13/12 ore 15:00
Perugia - Virtusvecomp Verona 13/12 ore 15:00
Südtirol - Legnago 13/12 ore 15:00
Arezzo - Modena 13/12 ore 17:30
Mantova - Cesena 13/12 ore 17:30
Sambenedettese - Matelica 13/12 ore 17:30
Padova - Triestina 14/12 ore 18:00

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm in arrivo: regioni chiuse e nuova divisione per colori. Cosa cambia per la Toscana

  • Toscana ancora in zona gialla? Si decide. Nuovo Dpcm: massimo 2 ospiti non conviventi in casa

  • Saturimetro: come funziona e quali sono i migliori modelli da acquistare on line

  • Banda dell'Audi bianca, è caccia aperta: le segnalazioni e la foto virale che fa sperare nell'arresto. Ma è un'altra operazione

  • Arrivati i nuovi vaccini Covid: ecco chi può accedere e come prenotarsi. Arezzo al top per somministrazioni

  • "Pettorina finta e Glock in mano, così ho capito che non erano carabinieri". Il vocale che svela i trucchi della banda dell'Audi bianca

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento