Disattenzioni e poca incisività. L'Arezzo stecca la prima in casa della Feralpi Salò (2-1)

Avvio timido e due disattenzioni costano care. Cutolo rende meno amaro il ko in casa di Pavanel. Un ko che evidenza la necessità di rinforzi

Non fa sconti il 'Generale' Pavanel che trova i primi tre punti della stagione contro il suo passato recente. I leoni del Garda passano 2-1 sfruttando un avvio timido e incerto dell'Arezzo unito alle difficoltà di un reparto offensivo dove manca una prima punta di ruolo. L'Arezzo arriva sul Lago di Garda come un cantiere ancora aperto. Contro l'ex Pavanel variano interpreti e schema rispetto alla sfida di Coppa. Dentro Maleš che va in mediana con Picchi e Foglia. In difesa scala Luciani con Piu a destra e Benucci a sinistra. In attacco il tandem formato da Belloni e Cutolo. Confermato il 4-3-3 di Pavanel che recupera Legati in difesa e posiziona Miracoli al centro del reparto.

E' proprio il numero 9 dei leoni a sbloccare l'incontro dopo quattro minuti di predominio territoriale. Cross in area, torre di D'Orazio e Miracoli tutto solo al limite dell'area piccola insacca. E' ancora una partenza timida quella degli amaranto che si fanno vedere al 12' con tiro-cross  di Cutolo: il pallone attraversa l'area piccola con Piu e Belloni che non deviano a due passi dalla linea. La Feralpi replica su calcio d'angolo con l'incornata di Legati che danza in area piccola. L'Arezzo cerca il fraseggio, ma lì davanti fa fatica. Cutolo e Belloni offrono qualche spunto interessante, ma il Cavallino non ha un riferimento nell'area avversaria e non riesce a tenere palla per salire. La Feralpi è più organizzata da questo punto di vista e alla mezz'ora trova anche il raddoppio. L'Arezzo si difende da un contropiede ma nello spazzare via serve Bergonzi che arriva sul fondo e mette al centro dove Guidetti di testa anticipa il proprio marcatore. Prima dell'intervallo si fa rivedere l'Arezzo. Cutolo dalla bandierina pesca Cipoletta ma De Lucia si supera e allontana.

Potenza a inizio ripresa inserisce Bortoletti per Maleš. La Feralpi controlla, l'Arezzo fatica anche se è amaranto la prima occasione da gol. Su un lacio da dietro Cutolo scatta al momento giusto e mette in mezzo dove Piu di testa alza troppo la mira. La Feralpi fa sempre paura ma l'Arezzo prova a rispondere come al 63' quando Belloni manda dentro Cutolo ma De Lucia esce bene e gli chiude lo specchio. Il capitano è il più ispirato e all'82 è proprio lui a procurarsi con la giusta dose di furbizia il penalty trovando il contatto in area. Dal dischetto non sbaglia e fa due su due tra campionato e Coppa.

L'Arezzo però è tutto qui in attesa di trovare rinforzi tra difesa e soprattutto attacco a una settimana dal derby e a tre giorni dal match di Coppa a Cremona che forse in questo momento non ci voleva.

FERALPI SALÒ (4-3-3): 22 De Lucia; 2 Bergonzi, 13 Legati, 6 Bacchetti, 31 Rizzo (11' st 3 Brogni); 30 Gavioli (11' st 23 Morosini), 8 Guidetti, 21 Carraro; 10 Ceccarelli (40' st 4 Giani), 9 Miracoli (21' st 20 De Cenco), 19 D’Orazio (40' st 27 Hergheligiu).
A disposizione: 1 Liverani, 7 Petrucci, 11 Tirelli, 17 Scarsella, 18 Messali, 26 Pinardi, 29 Mezzoni.
Allenatore: Massimo Pavanel.

AREZZO (3-5-2): 1 Pissardo; 16 Luciani, 19 Cipolletta, 3 Baldan; 11 Piu (21' st 5 Borghini), 8 Foglia, 4 Maleš (4' st 20 Bortoletti), 6 Picchi (21' st 18 Sane), 21 Benucci (40' st 25' Sussi); 7 Belloni (40' st 9 Zuppel), 10 Cutolo.
A disposizione: 12 Gagliardotto, 2 Mosti, 14 Nader, 15 Maggioni, 17 Raja, 23 Gilli, 24 Sportelli.
Allenatore: Alessandro Potenza.
ARBITRO: Mattia Pascarella di Nocera Inferiore (Emanuele De Angelis di Roma 2 - Mattia Bartolomucci di Ciampino). Quarto uomo: Eugenio Scarpa di Collegno.
RETI: pt 4' Miracoli, 32' Guidetti; st 38' Cutolo rig.
Note - Recupero: 1' + 4'. Angoli: 2-5. Ammoniti: st 13' Brogni, 28' Ceccarelli, 38' Pavanel.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Serie C girone B - 1° giornata
Vis Pesaro - Legnago 2-2
Carpi - Sambenedettese 2-0
Gubbio - Modena 0-2
Padova - Imolese 0-1
Triestina - Matelica 0-1
Fermana - Mantova 0-1
Perugia - Fano 2-2
Ravenna  - SudTirol 1-2
Virtusvecomp Verona - Cesena 1-1
La classifica

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ancora 480 positivi in Toscana. Un quinto nell'Aretino: c'è anche un decesso

  • Covid: 78 nuovi casi nell'Aretino. Un 29enne ricoverato in ospedale

  • Coronavirus, il bollettino della Asl: 64 nuovi positivi nell'Aretino. Ci sono bimbi, studenti e insegnanti

  • "In terapia intensiva anche 50enni senza patologie pregresse", così la nuova ondata del Coronavirus

  • Ciclista trovato riverso sulla strada, l'appello della famiglia: "Se qualcuno ha visto, contatti la Municipale"

  • Coronavirus, salgono i casi in Toscana: oggi 755. Due i decessi e 144 i guariti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento