Feralpi Salò-Arezzo 2-1, le pagelle. Luciani e Cutolo non deludono, da rivedere la catena di sinistra

Si salva Luciani, tra i migliori pur giocando in un altro ruolo. Maleš in ritardo, Cutolo e Belloni si sbattono, ma se l'Arezzo non punge non è per colpa loro

Le pagelle degli amaranto.

PISSARDO 6 - Poche, forse nessuna responsabilità sui gol e la solita guardia alta contro una Feralpi Salò che lo ha impegnato soprattutto nel primo tempo.

LUCIANI 6 - E' tra i miglior seppur giocando come 'braccetto' e non esterno. Una scelta per dare qualità nel palleggio. Non va in sofferenza e alla fine anche sul piano atletico è tra i primi della classe in una giornata grigia.

CIPOLLETTA 5,5 - Ruvido quanto basta viene stretto in mezzo a due e tagliato fuori dai giochi in occasione del vantaggio. Sfiora il gol su calcio d'angolo.

BALDAN 5 - Qualche sbavatura di troppo nell'avvio troppo timido di un Arezzo che paga dazio nel giro di quattro minuti. Non è tutta colpa sua certo, che prova ad applicare alla lettera l'ordine di giocare palla. Meglio però quando c'è da metterci il fisico e sulle palle alte.

PIU 5 - Esterno a tutta fascia, come era già stato impiegato la scorsa stagione, non incide. Insieme a Belloni si mangia il gol a pochi passi su assit di Cutolo (dal 21' st BORGHINI 6 - Fuori un po' a sorpresa è disinvolto nel palleggio e la Feralpi che arretra il baricentro per controllare nella ripresa lo agevola nel lavoro).

FOGLIA 5 - Non è il solito Foglia, ancora alla ricerca della migliore condizione e poco lucido lì in mezzo dove si danna comunque l'anima per mettere ordine. Perde contatto da Guidetti in occasione del raddoppio.

MALEŠ 5 - Non basta la tecnica. Il croato - lo aveva detto anche Potenza alla vigilia - deve ristabilirsi e la condizione è quella che è. In tutto sono 49' dove si ricordano soprattutto due tackle decisi a centrocampo (dal 4' BORTOLETTI 6 - Propositivo e disinvolto, si abbassa a prendere palla e si butta dentro. Tra quelli già in palla).

PICCHI 5,5 - Deve giocare tra le linee e lo fa ma solo dopo un buon quarto d'ora. Si getta nella mischia ma più che per i suggerimenti si nota per il temperamento (dal 21' st SANE sv - Ancora fuori dagli schemi).

BENUCCI 5 - Vedi Piu con l'aggravante di essersi fatto tagliare fuori con troppa semplicità in occasione del raddoppio. Si abbassa tanto per non scoprire il fianco, davanti ha pochissime possibilità di farsi vedere. Fino a quando non saranno pronti Nader e Gilli toccherà a lui darsi da fare in quella zona del campo (dal 40' st SUSSI ng).

BELLONI 5,5 - Come seconda punta, o 'falso nueve', si muove bene almeno fino a quando gli arrivano palle a terra. Con Cutolo e compagni fraseggia bene fino alla trequarti ma poi non può finalizzare mancando riferimento lì davanti. Alla lunga esaurisce le energie (dal 40' st ZUPPEL ng).

CUTOLO 6,5 - Dai suoi piedi partono le azioni più interessanti sia nel primo tempo che nella ripresa. Si procura il rigore e lo trasforma trovando la seconda rete in due incontri ufficiali tra Coppa e campionato. Anche lui avrebbe bisogno di quel centravanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 3 dicembre: dal 21 stop a spostamenti tra regioni. Nei giorni rossi si resta nel proprio comune

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

  • Guida Michelin 2021: Arezzo c'è, con una conferma. L'elenco dei ristoranti stellati in Toscana

  • Covid e Natale: attesa per il nuovo Dpcm. Cenoni, aperture e spostamenti al vaglio del governo

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento