rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Calcio Giotto / Via Antonio Gramsci

L'innesto che non ti aspetti: torna Fabio Foglia

Il centrocampista ha firmato con il Cavallino e torna in amaranto a distanza di quasi due anni

L'ultima partita di Fabio Foglia in amaranto è datata 23 dicembre 2020. L'Arezzo pareggia al Comunale contro il Legnago 1-1 ed è solo un punto che non cambia una classifica che resterà da zona rossa fino al terine della stagione, con la retrocessione in serie D. A gennaio Foglia decide di cambiare aria e passa al Lecco dove lotta per la promozione B fino all'infortunio che lo costringe poi ad un lungo stop. La sua carriera si è poi districata tra Viterbese e Potendera nell'ultima stagione restando svicnolato in estate nonostante il pressing di alcune formazioni di Lega Pro. Purtroppo però le qualità tecniche vengono spesso e volentieri messe in secondo piano quando si parla di minutaggio in terza serie.

Ad ogni modo quella partita contro il Legnago non sarà di fatto più l'ultima di Fabio Foglia in amaranto. Questa mattina il Cavallino con una vera e propria mossa a sorpresa ha ufficializzato l'accordo con il classe 1989 che dopo oltre 160 presenze e 11 gol torna in viale Gramsci. Una mossa a sorpresa visto che non era un nome finito nei radar del club e che adesso - dopo aver scelto la maglia numero 24 - apre la porta almeno ad una cessione over. Il principale candidato è Daniele Forte, rimasto per lo più come riserva in questa prima parte di stagione. Ma Giovannini potrebbe optare anche per altre uscite senza contare che Foglia, fermo da giugno, avrà bisogno di tempo per entrare in forma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'innesto che non ti aspetti: torna Fabio Foglia

ArezzoNotizie è in caricamento