Mercoledì, 17 Luglio 2024
Calcio

Terranuova Traiana, Calori: "Serve fame, ancora di più contro squadre in lotta per la salvezza"

Le parole dell'allenatore dei biancorossi al termine della gara persa domenica col Foiano (0-1)

Nel penultimo impegno casalingo del campionato il Terranuova Traiana cade per la prima volta in stagione al "Matteini", per mano del Foiano (0-1). Queste le parole di Simone Calori, allenatore dei biancorossi terzi in classifica, nel post-partita:

"C'è dispiacere perchè il risultato scaturisce da un pasticcio nostro, ma analizzando la partita devo dire che da un punto di vista dell'interpretazione ho percepito sin dall'inizio qualcosa in meno del solito. È una sconfitta meritata, contro un Foiano che aveva anche assenze importanti, per cui onore e merito a loro. 

È stata una partita sporca: loro puntavano su questo e noi non siamo riusciti a cambiare l'inerzia. Abbiamo cercato di creare, senza però mai dare l'impressione di potergli fare male. Si tratta di una prestazione non degna di quello che abbiamo fatto fino ad adesso e di un risultato estremamente negativo considerando che era la penultima partita tra le mura amiche. Da un punto di vista tecnico siamo venuti meno e ci sono state troppe giocate forzate.

Dopo oggi la vittoria del campionato da parte del Figline è assodata. Il nostro obiettivo, come da inizio stagione, resta quello di voler chiudere nella miglior posizione possibile, cercando sicuramente di sognare un po'. Per sognare serve fame, ancora di più contro squadre che si devono salvare: o scendiamo in campo questa mentalità o rischiamo di buttare al vento tutto quello che abbiamo fatto quest'anno".

Qui la cronaca e il tabellino del match

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terranuova Traiana, Calori: "Serve fame, ancora di più contro squadre in lotta per la salvezza"
ArezzoNotizie è in caricamento