La Lega Dilettanti impone le retrocessioni dall'Eccellenza. Rischia il Foiano: il quadro completo

Grande attesa per la decisione della Lega Nazionale Dilettanti che arriverà nelle prossime ore

Potrebbero essere necessarie le retrocessioni dall'Eccellenza alla Promozione. A stabilirlo è la Lega Nazionale Dilettanti tramite il comunicato ufficiale numero314 pubblicato ieri sera. Un bollettino che non accetta compromessi e di fatto obbliga i vari comitati regionali a imporre retrocessioni dall'Eccellenza alla Promozione, come accaduto dalla serie D all'Eccellenza.

In Toscana, se non ci saranno nuovi colpi di scena (non da escludere comunque), il comitato dovrà seguire la linea imposta dall'alto retrocedendo le sei squadre previste a inizio anno. Nel girone A rischiano molto Cuoiopelli, Castelnuovo e Virtus Viareggio. Nel girone B invece toccherebbe a Foiano, Fortis Juventus e Rignanese. Una decisione che scatenerà proteste come quelle già esplose per la serie D. Scontate le promozioni delle prime: Pro Livorno Sorgenti e Badesse possono festeggiare il salto in D. Dalla Promozione in giù (e anche per i campionati giovanili), invece, viene confermata la "libertà" dei comitati regionali su promozioni e retrocessioni.

L'ultima parola però spetta all'assemblea che dovrà deliberare al riguardo ed è facile immaginare che sarà infuocata come non mai.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

  • Guida Michelin 2021: Arezzo c'è, con una conferma. L'elenco dei ristoranti stellati in Toscana

  • Covid e Natale: attesa per il nuovo Dpcm. Cenoni, aperture e spostamenti al vaglio del governo

  • Travolto assieme al cane mentre attraversa la strada: ferito 31enne

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento