Dalla Champions al Cortona: gli arancioneri prendono Okonkwo. Terzi passa al Soci

Gli attaccanti sono il piatto forte in questa fase del mercato. Il Cortona saluta Terzi e si consola con Okonkwo

Okonkwo contrasta Zambrotta nella Champions 2009/2010

Un mercato pirotecnico per i dilettanti soprattutto nel reparto offensivo con gli attaccanti vero piatto forte del momento. E' un valzer che coinvolge Valdichiana, Casentino e parte dell'Umbria quello che è appena partito. Tutto parte da Cortona. Gli arancioneri hanno salutato Nicola Terzi. L'attaccante dopo pochi mesi dal suo arrivo (era alla Baldaccio Bruni) conditi da 8 gol che ne hanno fatto il terzo miglior marcatore del girone, il secondo della squadra dopo Ceccagnoli, passa al Soci Casentino. Un trasferimento che porterà Terzi a lottare in primis per la salvezza, ritrovando vecchie conoscenze come mister Benedetti e il difensore Poponcini, con cui ha condiviso l'esperienza alla Baldaccio, senza dimenticare Stefano Rubechini con cui ha militato nell'Arezzo. Il Soci non vuole lasciare nulla di intentato dopo un avvio da brividi.

Con lo Zurigo affrontò Ronaldinho e CR7

Oltre all'acquisto di Leonardo Vazzana, centrocampista classe 1992 proveniente dal Tavernelle, i cortonesi metono a segno un colpo di spessore in mezzo al campo. Si tratta di Onyekachi 'Tico' Okonkwo, un classe 1982 con un curriculum di tutto rispetto. Dodici presenze con la nazionale della Nigeria, esperienze in Sud Africa, Quatar e in Svizzera. Basta pensare che con la maglia dello Zurigo tra il 2007 e il 2010 ha disputato sia l'Europa League che la Champions League affrontando il Real Madrid che poteva contare su Kaka e Cristiano Ronaldo e il Milan di RonaldinhoSeedorfNesta, Inzaghi e Pirlo.

"C'era anche Shevchenko e in panchina Ancelotti. Mi ricordo che a centrocampo mi confrontavo con Rino Gattuso - ha detto Okonkwo in un'intervista concessa a Eurosport - Una squadra pazzesca, anche quella contro cui vincemmo in Champions a San Siro e pareggiammo 1-1 nella gara di ritorno a Zurigo, sicuramente tutt'altra cosa rispetto a quella di oggi".

Nelle ultime stagioni ha giocato con Nuorese (serie D) e Subasio. Insieme a lui arriva in arancionero anche Alessandro Bormioli, centrocampista classe 1997, ex Moiano, Corciano e Bastia.

Mouah al Foiano, Castri al Montemignaio

In attesa di capire se Alessandro Monaci resterà o meno in amaranto viste le offerte e le sirene di mercato, il Foiano non perde tempo e dopo aver salutato Capacci (passato al Bibbiena) ufficializza l'attaccante classe 1999 Alex Mouah, originario di Marsiglia e reduce dall'esperienza con l'Orvietana (Eccellenza umbra). Il Pratovecchio si assicura l'attaccante classe 1996 Samuel Kouassi ex Antella.
Il Montemignaio rinforza il reparto offensivo prelevando dal Pelago (Prima categoria) il centravanti Marco Castri, in passato tra le fila di Rassina e Subbiano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento