Tegoleto e Subbiano puntano sulle conferme. Secondo mandato per Brilli e Gennaioli

La Prima categoria la più attiva. Si parte dalle conferme degli allenatori. Gli ultimi rumors di mercato

Vittorio Brilli

A pochi giorni dal Consiglio Federale che permetterà di procedere con la chiusura dei tornei 2019/2020 anche tra i dilettanti, il mercato è iniziato seppur in sordina. Come sempre i primi tasselli a prendere posto sono stati quelli relativi agli allenatori. Tra i movimenti già noti quello di Ermanno Camilletti passato al Torrita, Mirco Baroncini che ha salutato l'Alberoro e la seprazione tra Santini e la Sansovino con la promozione in prima squadra di Marco Iacomoni. La Prima categoria è il fronte più attivo perchè dopo l'arrivo di Tony Vasseur a Monte San Savino ecco gli annunci di Tegoleto e Subbiano.

I biancorossi si preparano ad una nuova avventura in Prima con un tris di conferme. Prosegue il rapporto con il direttore sportivo Andrea Chianucci che seguirà prima squadra e Juniores. Confermato anche il direttore generale Antonio Incitti che allenerà i Giovanissimi B, così come Vittorio Brilli che proseguirà il lavoro con la prima squadra (Chianucci sarà il secondo). Il tecnico originario di Montagnano era arrivato lo scorso dicembre a Tegoleto prendendo il posto di Avantario e tenendo ben lontani i biancorossi dalla zona rossa. Adesso avrà l'occasione per impostare il proprio lavoro fin dall'estate.

Anche il Subbiano punta sulla continuità. La società, che ha in Marco Lucherini il proprio direttore sportivo, conferma Alfredo Gennaioli. Per il Dedo la stagione 2019/2020 presenta delle analogie con quella di Brilli. Ad esempio l'arrivo al posto di Carboni, ripercorrendo quella staffetta che aveva segnato la stagione precedente all'ombra del Cassero di Castiglion Fiorentino. L'obiettivo era quello di rientrare in zona playoff, ma la rimonta si è fermata causa virus. Adesso l'occasione per programmare fin dall'inizio il proprio gruppo.

Dal Valdarno, sponda Terranuova Traiana, tutto tace ma questo perchè il club aspetta la decisione del Consiglio Federale e quindi del comitato toscano. La società intanto ha puntellato il settore giovanile che sarà al centro del progetto. Dopo la decisione dei vertici calcistici verrà presa una decisione su prima squadra e staff. Decisione che è attesa nel giro di una settimana salvo intoppi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In attesa di poter festeggiare il salto in Seconda categoria il Cavriglia blinda sia il direttore sportivo Giacomo Parti che il tecnico Daniele Lovari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. I dati

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento