Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Verso Pianese-Arezzo, la vigilia Di Donato con un pensiero a Luis Enrique

Le parole per l'ex ct della Spagna per la scomparsa della figlia e l'analisi della partita contro i bianconeri

 

Prende subito la parola Di Donato. La conferenza stampa alla vigilia di Pianese-Arezzo si apre con l'abbraccio del mister amaranto a Luis Enrique per la scomparsa della figlia Xana di 9 anni a causa di un osteosarcoma.

"Scusate ma prima di parlare di altro vorrei mandare un pensiero a Luis Enrique e alla piccola Xana - ha detto Di Donato - queste cose non dovrebbero mai succedereFaccio un grande in bocca al lupo a LuisMi rendo conto che questo è un momento molto duro da affrontare ma lui è forte e ne verrà fuori".

La testa poi va alla partita che l'Arezzo tra poche ore disputerà sul campo della Pianese, anzi no. I bianconeri neopromossi si sono trasferiti allo "Zecchini" di Grosseto.

L'avversario | Questa Pianese vuole solo salvarsi

"L'entusiasmo potrebbe essere traditore - ha aggiunto Di Donato - sia per noi dopo la vittoria dell'esordio che per loro che non possono sbagliareE' una partita da prendere con le molle e l'atteggiamento non va assolutamente sbagliato così come l'approccio alla partitaLa Pianese farà il suo esordio in casa e vorrà certo iniziare con il piede giusto".

Anche perchè la Pianese a Vercelli ha perso 2-0 ma non ha certo demeritato.

"Se andate a rivedere la partita vi accorgerete che alla fine è stata la Pianese a fare la partita" ha sottolineato il mister. A Grosseto tornerà a disposizione Foglia dopo il turno di squalifica mentre dei nuovi acquisti sarà disponibile solo Corrado.

"Dell'AgnelloPiuPicchi e Benucci così come Nolan saranno a disposizione da martedì prossimo - ha spiegato Di Donato - tornerà Foglia che è un giocatore molto importante per noi dal punto di vista qualitativo che quantitativoIl modulo? Andremo con il 4-2-4 anche se ci potrebbero essere alcune novitàUna è rappresentata dal rientro di Foglial'altra dal possibile avvicendamento tra Corrado e Sereni che in sttimana ha accusato alcuni fastidi".

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento