Un defibrillatore per l'area sportiva di Staggiano. La donazione di Eventi Sociali e Bennati

La cerimonia di consegna durante la ricorrenza delle sante Flora e Lucilla

La celebrazione della messa in memoria della sante Flora e Lucilla a Staggiano è stata anche l'occasione per la consegna di un defibrillatore che renderà più sicura l'area sportiva che sorge a pochi metri dalla parrocchia.

Alla presenza del vescovo di Arezzo, Eventi Sociali e Daniele Bennati, hanno consegnato un defibrillatore DAE per rendere cardioprotetti i campini.

"E' un messaggio di sport e sicurezza perchè i nostri ragazzi meritano di crescere protetti e con i valori che solo lo sport sa trasmettere" scrive Eventi Sociali. La donazione è stata possibile grazie anche all'impegno di Daniele Bennati che è solito frequentare l'area sportiva di Staggiano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Sushi ad Arezzo, i migliori ristoranti

  • "In tre giorni la situazione è precipitata", il messaggio del veterinario Brandi che lotta contro il Covid

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

  • Coronavirus, sono 2.207 i nuovi casi in Toscana. 48 i decessi: quattro sono aretini

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento