La Covisoc boccia Palermo, Arzachena e Foggia. Come cambia la serie C

Ufficiale lo stop ai rosanero, sardi e satanelli. Via a riammissioni e ripescaggi, ecco chi può sperare

La data del 4 luglio era una di quelle spartiacque visto che la Covisoc ha analizzato le domande presentate dai club per essere ammessi ai campionati 2019/2020 decretando chi è ammesso e chi invece è fuori.

In serie B è stato escluso il Parlermo che quindi ripartirà dai dilettanti mentre Chievo Verona e Trapani hanno ottenuto il via libera.
In serie C nessuna sorpresa. Confermate le esclusioni di AlbissolaLucchese e Siracusa che tra l'altro non hanno presentato alcun documento entro il termine ultimo del 24 giugno. Fuori anche Arzachena e Foggia che avevano presentato una documentazione incompleta e comunque non aderente ai parametri richiesti dalla Lega Pro.
Sarà possibile ricorrere contro la bocciatura della Commissione di Vigilanza entro lunedì 8 luglio, senza però poter implementare la documentazione presentata, con il parere definitivo atteso per giovedì 11.

Riammissioni e ripescaggi

Attenzione ai motivi che hanno portato alle esclusioni. Le tre società che hanno alzato bandiera bianca prima del 24 giugno (Albissola, Lucchese e Siracusa) saranno sostituite dei club virtuosi retrocessi sul campo e che rispondono ai nomi di Virtus VeronaAlma Juventus FanoBisceglie Paganese.

Le esclusioni di Foggia e Arzachena invece aprono al ripescaggio di Modena e Reggio Audace. Nella prossima serie C ci figurerà (salvo sorprese) anche l'Audace Cerignola che prenderà il posto del Venezia riammesso in Serie B al posto del Palermo.

Si è tenuto il Consiglio Direttivo della Lega Pro che ha preso atto delle società che hanno depositato le domande di riammissione - si legge in un comunicato - queste sono: Alma Juventus FanoBiscegliePaganese e Virtusvecomp Verona. Sono state presentate anche le domande di ripescaggio, nell’ordine, da Audace Cerignola, Modena e Reggio Audace. Sulle domande che sono state presentate deciderà il Consiglio federale, in programma il 12 luglio prossimo. Sono state, inoltre fatte riflessioni sulla suddivisione dei 3 gironi del campionato Serie C 2019-2020, la cui data di inizio è stata fissata per domenica 25 agosto.

Organico serie C 2019/2020

Delle 56 domande pervenute nella sede della Lega Pro ne sono state accolte 54. Ciò significa che servono appunto riammissioni e ripescaggi per poter confermare il format di tre gironi da 20 club ciascuno. Al momento ecco la fotografia della terza seria. Il prossimo 20 luglio verrano pubblicati i gironi mentre il 31 luglio sarà la volta della presentazione dei calendari nel Salone d'Onore del Coni a Roma.

AlbinoLeffe
Alessandria
Arezzo
Arzignano Valchiampo
Avellino
Bari
Carpi
Carrarese
Casertana
Catania
Catanzaro
Cavese
Cesena
Como
Feralpisalò
Fermana
Giana Erminio
Gozzano
Gubbio
Imolese
Juventus U23
L.R. Vicenza Virtus
Lecco
Monopoli
Monza
Novara
Olbia
Padova
Pergolettese
Piacenza
Pianese
Picerno
Pistoiese
Pontedera
Potenza
Pro Patria
Pro Vercelli
Ravenna
Reggina
Renate
Rende
Rieti
Rimini
Robur Siena
Sambenedettese
Sicula Leonzio
SudTirol
Teramo
Ternana
Triestina
Vibonese
Virtus Francavilla
Vis Pesaro
Viterbese

Virtus Verona, Fano, Bisceglie, Paganese [riammissione in serie C]
Modena e Reggio Audace [ripescaggi in serie C]
Audace Cerignola [ripescaggio in C al posto del Venezia]

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio digitale terrestre, cambia tutto per i televisori: come attrezzarsi

  • Una tempesta ferma due treni, sfonda finestrini e ferisce i passeggeri. Maxi esercitazione in provincia di Arezzo

  • Incidente lungo la Regionale 71. Due giovani ferite

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Runner 45enne in arresto cardiaco, ragazza in bici si ferma e gli fa il massaggio al cuore: salvato

  • Un aretino con Flavio Insinna all'Eredità su Rai Uno

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento