rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022

De Vito: "Mariotti ha una voglia incredibile. Non c'è margine di errore". Così il ritiro precampionato

Il direttore generale spiega i motivi della scelta di Mariotti. Arezzo in ritiro in Valtiberina

"Cosa mi ha convinto di MariottiLa grande voglia e la determinazione". La risposta è di Enzo De Vito, direttore generale dell'Arezzo per l'area sportiva. "Alla nostra proposta ha immediatamente detto di sì - prosegue De Vito - ma Mariotti sa perfettamente che non ci sono margini di errore".

Sulla rosa e il mercato verrà - con il nome di Biondi accostato al Cavallino nelle ultime ore - De Vito si è espresso così.

Mariotti: "L'Arezzo dovrà essere la squadra da battere. Diffidenza? Giusto così, dovranno parlare i risultati"

"Non tutto è da scartare guardando all'ultima stagione - spiega il direttore generale del Cavallino - dovremo fare della valutazioni. Cutolo resterà con noi, poi vedremo tra i ragazzi della Primavera e poi abbiamo contatti con Inter e Genoa ma anche società di serie A e B dalle quali potremo prendere giovani utili alla causa. La rosa sarà completa all'80 per cento per quando saremo in ritiro".

Sul ritiro precampionato la data oscillerà tra la metà e la fine di luglio, ma la location è ad un passo dall'ufficialità.

"Ieri abbiamo visionato la struttura in Casentino ma ci sono alcune difficoltà legate all'ospitalità. Oggi andremo a Pieve Santo Stefano".

Poi una battuta sulla possibilità di ripescaggio.

"La società ha i conti in regola e la voglia di provarci ma vanno valutati prima gli aspetti amministrativi e quelli regolano il ripescaggio e la riammissione. State tranquilli: se ci sarà l'opportunità la coglieremo al volo".

Sullo stesso argomento

Video popolari

De Vito: "Mariotti ha una voglia incredibile. Non c'è margine di errore". Così il ritiro precampionato

ArezzoNotizie è in caricamento