menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, Maurizio Sarri dona 4mila mascherine al proprio Comune

La donazione dell'ex tecnico di Tegoleto, Sansovino, Sangiovannese e Arezzo

"Grazie per il gesto di vicinanza e affetto verso la vostra comunità". E' il messaggio del sindaco Giulia Mugnai rivolto a Maurizio Sarri. Il primo cittadino di Figline ha così ringraziato l'ex tecnico amaranto, oggi alla Juventus, per la donazione fatta ai propri concittadini.

Si tratta di 4mila mascherine cheSarri, sua moglie Marina Pazzaglia e il figlio Nicolè Sarri, insieme ai loro amici, hanno deciso di donare al Comune di Figline e Incisa Valdarno, per sostenere i propri concittadini durante l’emergenza sanitaria in corso.

Crisi Coronavirus: Sarri e i giocatori si tagliano lo stipendio. La Juventus risparmia 90 milioni

Una parte di queste è già stata consegnata e distribuita ai volontari di Protezione civile, ai dipendenti comunali, delle farmacie e degli uffici postali e a tutti coloro che continuano a lavorare in emergenza, per assicurare servizi essenziali alla cittadinanza. Lo stesso criterio di distribuzione sarà adottato nei prossimi giorni, in occasione della seconda tranche di consegna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Psicodialogando

    I 7 segnali della violenza psicologica nella vita di coppia

  • Gossip Style

    Il mistero di Coco Chanel, vera influencer prima dei social

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento