Martedì, 22 Giugno 2021
Calcio Via Antonio Gramsci

Salta l'amichevole con il Prato. L'Arezzo al lavoro, ma il futuro è da decifrare

Niente test con i lanieri per l'emergenza legata al Coronavirus

Niente amichevole con il Prato. In calendario alle 14:30 c'era un test tra l'Arezzo e il Prato, formazione al secondo posto del girone A di serie D. Il test è saltato e il motivo è facile intuire quale sia. D'altronde l'emergenza legata al Coronavirus e il decreto attuato per contenere l'emergenza hanno ristretto e non poco anche le attività sportive. Alla fine Arezzo e Prato hanno preferito non disputare l'incontro è così gli amaranto hanno svolto una seduta di lavoro a porte chiuse all'interno dello stadio Comunale.

Domani giornata di riposo e martedì la ripresa. C'è da capire cosa accadrà nel frattempo. Il calendario parla di una trasferta per domenica prossima sul campo di Gorgonzola, proprio in Lombardia dove ingressi e uscite sono stati ristretti come non mai.

L'Assocalciatori ha chiesto lo stop dei campionati così come il Ministero di riferimento. Martedì si riunirà un consiglio di Lega straordinario e chissà che anche la Lega Pro non prenda in considerazione l'idea di fermarsi. D'altronde poche ore fa anche il presidente La Cava ha invocato lo stop sottolineando le difficoltà nel dover organizzare una trasferta in Lombardia e i timori dei calciatori. Non resta altro da fare se non attendere una decisione, se il campionato proseguirà, se ci sarà un nuovo rinvio o una sospensione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salta l'amichevole con il Prato. L'Arezzo al lavoro, ma il futuro è da decifrare

ArezzoNotizie è in caricamento