menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Il nostro campionato si gioca al San Donato" la raccolta fondi di Orgoglio Amaranto

L'ospedale di Arezzo e in particolare i reparti di malattie infettive e della terapia intensiva sono i destinatari di questa nuova azione di solidarietà

"Il nostro campionato si gioca al San Donato". C'è un'emergenza da affrontare e non ne è immune la città di Arezzo che ha medici, infermieri e operatori sanitari sul fronte per combattere il coronavirus, per curare i contagiati che sviluppano sintomi più gravi. In questo momento così particolare il comitato Orgoglio Amaranto, sposta la sua attenzione dove ce n'è più bisogno e lancia una raccolta fondi a favore dell'ospedale San Donato di Arezzo e in particolare dei reparti di malattie infettive e della terapia intensiva che sono in prima linea quotidianamente.

La raccolta fondi è partita ieri ed è organizzata in collaborazione con il Calcit. Per questo OA lancia un appello a tutti i tifosi dell'Arezzo a partecipare con le proprie donazioni che serviranno per l'acquisto di materiale sanitario necessario per le cure dei malati di Covid-19.

In un momento così duro e delicato è importante che ognuno faccia la sua parte, per se stesso e per gli altri. Quindi rivolgiamo un caloroso appello a tutti i cuori amaranto affinché effettuino una donazione, in modo da agevolare il lavoro di tutto il personale ospedaliero.

Come partecipare

Per dare il proprio contributo basta fare una donazione nel conto del comitato all'Iban IT23Y0760114100000004311863, riportando la causale "il nostro campionato si gioca al San Donato!"

Tutti insieme per vincere questa partita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Anthony Hopkins a Cortona dopo l'Oscar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento