Calcio

Coronavirus, dal Santa Firmina una donazione per il Calcit

Oltre 1.000 euro al Calcit per l’acquisto di materiale sanitario destinato ai reparti di Malattie infettive e alla terapia intensiva degli ospedali della provincia di Arezzo

I dirigenti, gli allenatori, i giocatori, ma anche i genitori dei ragazzi del settore giovanile del Santa Firmina hanno donato questo pomeriggio 1.100 euro al Calcit per l’acquisto di materiale sanitario destinato ai reparti di Malattie infettive e alla terapia intensiva degli ospedali della provincia di Arezzo. Il Santa Firmina intende ringraziare tutti coloro che stanno lavorando negli ospedali e nelle strutture sanitarie prestando la propria opera in un momento così difficile a causa del Coronavirus.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, dal Santa Firmina una donazione per il Calcit

ArezzoNotizie è in caricamento