Giovedì, 24 Giugno 2021

Capuano: "Arezzo tra i ricordi più belli. Sconfiggiamo questo verme e torniamo in campo"

Il ricordo di Arezzo, e non solo, nel video che il tecnico ha inviato a Teletruria

"Arezzo? E' uno dei tre ricordi più belli nella mia carriera. Non basterebbe un solo giorno per raccontare quella esperienza". Parole di Eziolino Capuano. Il tecnico, oggi all'Avellino, ha inviato un videomessaggio alla redazione sportiva di Teletruria, nel quale parla dell'emergenza Coronavirus e non solo.

"Purtroppo stiamo convivendo da tanti giorni con questo verme - racconta Capuano - ha sconvolto le nostre vite e anche il calcio che è il mio mondo, la mia vita. Trovo utopistico parlare di ripartenza. Spero che questo avvenga il prima possibile, vorrebbe dire di aver messo alle spalle il verme".

Eziolino lancia poi una frecciata verso chi prova a trarre vantaggio dall'emergenza.

"Siamo un popolo forte e ci rialzeremo, mi spiace solo vedere chi specula a livello terroristico su questa disgrazia".

Le giornate passano tra filmati per aggiornarsi e studiare nuovi giocatori. "Voglio essere pronto per questa fase innovativa del calcio" ha aggiunto il tecnico che ha poi ricordato l'esperienza in amaranto.

"In 30 anni di carriera Arezzo è tra i miei tre ricordi più belli - ha confessato Capuano - arrivavo la mattina alle 7 al lavoro e uscivo la sera alle 9, andando in campo gioioso. Il ricordo più brutto è legato a quando la società decisa di cambiare. Per me Arezzo resterà sempre nel cuore perchè è una città stupenda che mi ha dato enormi soddisfazioni".

Si parla di

Video popolari

Capuano: "Arezzo tra i ricordi più belli. Sconfiggiamo questo verme e torniamo in campo"

ArezzoNotizie è in caricamento