Martedì, 15 Giugno 2021
Calcio

Sospetta combine: retrocesso il Picerno, -5 al Bitonto. Il Foggia di Capuano vede la C

E' arrivata la sentenza per la presunta combine

Retrocessione per l'AZ Picerno e cinque punti di penalizzazione al Bitonto. Ecco la sentenza del Tribunale Federale in merito alla presunta combine tra Az Picerno e Bitonto.

I fatti risalgono alla partita del 5 maggio 2019 vinta per 3-2 dal Picerno nel campionato di serie D, ma secondo l'accusa volutamente persa dal Bitonto. I bitontini, neopromossi in serie C, vengono puniti con cinque punti ma mantengono la categoria. L'AZ Picerno invece viene retrocesso all'ultimo posto in classifica e quindi retrocessi in serie D.

I due club hanno la possibilità di ricorrere alla Corte d'Appello. Se la retrocessione verrà confermata tornerà in serie C il Foggia che ha appena ufficializzato in panchina Ezio Capuano che, svincolatosi dall'Avellino, ha siglato un accordo annuale con opzione per il secondo anno. E a proposito di ex amaranto, a Livorno può andare Alessandro Dal Canto, reduce dall'esperienza con il Siena.

I labronici stanno definendo il passaggio di proprietà ma intanto come direttore sportivo è vicino Rubino, che sembrava prossimo all'Arezzo, e per la panchina Alessandro Dal Canto è in pole.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sospetta combine: retrocesso il Picerno, -5 al Bitonto. Il Foggia di Capuano vede la C

ArezzoNotizie è in caricamento