Giovedì, 24 Giugno 2021
Calcio Via Antonio Gramsci

Basit al Genoa, l'Arezzo smentisce la cessione ma non le trattative

Il Cavallino smentisce la cessione del centrocampista ma non l'interesse del Genoa e di altri club di serie A.

Basit

E' una smentita secca quella della società amaranto riguardo il passaggio di Basit al Genoa. Una notizia che ha iniziato a circolare nella tarda serata di venerdì. L'Arezzo ha tagliato corto: niente accordo, nessuna firma, Basit è ad oggi un giocatore del Cavallino a tutti gli effetti. Il contratto prolungato pochi mesi fa fino al 30 giugno 2020 è ancora in vigore e costituisce una bella assicurazione per la proprietà amaranto che vuole ricavare una plusvalenza dalla cessione del centrocampista classe 1999.

Se il passaggio, anzi l'accordo con il Genoa è da escludere stando alle spiegazione che arrivano da viale Gramsci, non sono certo false le voci di un interesse per il mediano da parte di alcuni club di serie A. Tra questi c'è appunto il Geno oltre a Sassuolo, Fiorentina e non solo. In poche parole esistono e sono reali varie trattative per la cessione del giocatore. Da qui al 31 gennaio possono arrivare novità in tal senso con l'Arezzo che spera in un considerevole incasso per la crescita di un ragazzo arrivato dopo la mancata conferma di Napoli e Carpi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basit al Genoa, l'Arezzo smentisce la cessione ma non le trattative

ArezzoNotizie è in caricamento