Calcio Via Antonio Gramsci

Arezzo, incognita per un nuovo cda. I controlli della Covisoc e la scadenza del 16 marzo

Attesa per il nuovo appuntamento che interesserà gli azionisti del Cavallino.

Non è ancora nota la prossima data utile nella quale si riunirà il consiglio di amministrazione della Società Sportiva Arezzo. Alle 18 di oggi ad Arezzo, nello studio del commercialista Giovanni Grazzini, gli azionisti del Cavallino avevano messo in calendario la riunione richiesta soprattutto da Massimo Anselmi e Orgoglio Amaranto per provare a ricucire i rapporti tra La Cava e l'azionista di minoranza.

Nulla di fatto ad oggi e il grande gelo tra le parti è destinato a proseguire. Intanto domani ad Arezzo è atteso il controllo da parte della Covisoc sui conti della sosicetà amaranto. Un controllo programmato al quale La Cava aveva dichiarato che avrebbe preso pate anche Vincenzo Foglia Manzillo, commercialista campano esperto di dirtti sportivo.

L'Arezzo tra l'altro, frizioni societarie o non, dovrà rispondere presente alla chiamata del 16 marzo. Per quella data serviranno qualcosa come 330mila euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arezzo, incognita per un nuovo cda. I controlli della Covisoc e la scadenza del 16 marzo

ArezzoNotizie è in caricamento