rotate-mobile
Calcio

Castiglia, affare fatto. L'Arezzo stringe per Gorelli e per l'under Lorenzini

Ufficiale l'arrivo del centrocampista ex Piacenza: "Grandi motivazioni, non ho guardato la categoria". Trattative ben avviate per il difensore del Grosseto e il terzino under del Trestina

Ufficiale il tesseramento di Luca Castiglia. Il centrocampista, classe '89, è un nuovo giocatore dell'Arezzo e si tratta di un gran colpo di mercato considerandone il curriculum e l'esperienza. Reduce da una prima parte di stagione a Modena e da una seconda in cui ha fatto il titolare a Piacenza, in Lega Pro, Castiglia è un regista che può giocare a due ma che interpreta alla perfezione il ruolo di play nella mediana a tre che ha in mente Indiani.

?Scuola Torino e Juventus, con cui ha esordito in serie A e in Champions League?, in carriera è stato protagonista in B e in C con le maglie di Reggiana, Empoli, Pro Vercelli e Salernitana (oltre 180 presenze in serie B e oltre 145 in Lega Pro?). Ad Arezzo arriva con qualche anno di ritardo: già nel 2014, infatti, Capuano lo aveva cercato per rinforzare la rosa che da pochi mesi era stata ripescata in serie C.

''La scorsa settimana, quando il mio procuratore mi ha parlato della proposta dell’Arezzo, non ci ho pensato due volte a dire sì - ha detto Luca Castiglia. Anche mister Scazzola mi ha detto di accettare di corsa perchè sarebbe stata un’ottima scelta. Non ho guardato la categoria. Per la prima volta lavorerò con il direttore Giovannini e mister Indiani, due professionisti la cui esperienza parla per loro. Arrivo con grandissime motivazioni, convinto dall’importanza del progetto e di poter giocare in una piazza come quella amaranto''.

''Sono molto contento dell’arrivo di Luca - commenta il direttore generale Paolo Giovannini - non solo per le sue qualità, ma anche per la tempistica con cui ha scelto l’Arezzo accantonando l’interesse di alcuni club di serie C. Questo mi ha dato e mi darà maggiore convinzione nel mercato che sto conducendo. Ogni ruolo, ogni tassello da ricoprire mi vedrà interpellare almeno due giocatori della cui scelta sarei convinto. Ma ad Arezzo arriverà chi mi dimostrerà di credere maggiormente nel nostro progetto, nei nostri principi di squadra e nel prestigio, come lo è per me, di essere in una piazza come questa. Chi mi dimostrerà questo attaccamento, questa determinazione, verrà ad Arezzo. Il rimborso spese è doveroso, trovando ovviamente un equilibrio tra le parti, ma per me non rappresenta il fattore più importante''.

Per l'Arezzo si tratta del secondo acquisto dopo quello del difensore Giacomo Risaliti (95) e va ad aggiungersi anche alle conferme di Samuele Zona (02) e Mirko Lazzarini (00). In dirittura d'arrivo anche la trattativa con un altro centrale, cioè Matteo Gorelli (91), tanta esperienza in D, bella personalità, reduce da due tornei in C con il Grosseto

Il direttore Giovannini, inoltre, potrebbe annunciare nei prossimi giorni il tesseramento del terzino sinistro Luca Lorenzini (04), di proprietà del Trestina. Il ragazzo ha partecipato al torneo di Viareggio con la rappresentativa di serie D ed è stato uno degli under più brillanti della scorsa stagione. ?Su di lui ci sono altri club ma l'Arezzo ha messo le basi per concludere felicemente l'operazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castiglia, affare fatto. L'Arezzo stringe per Gorelli e per l'under Lorenzini

ArezzoNotizie è in caricamento