"Cassa integrazione anche per ingaggi sotto i 50mila euro". Lega Pro e Assocalciatori fanno quadrato

L'accordo è stato raggiunto e così l'appello al Governo è stato lanciato

L'accordo è stato raggiunto e così Lega Pro, Associalciatori (AIC) e Assoallenatori (AIAC) fanno quadrato. L'intesa riguarda gli stipendi dei tesserati a causa dell’aggravarsi dello situazione economico-finanziaria che lo stato d’emergenza sta comportando. "In particolare - spiega un  comunicato stampa - si è riflettuto sulla specificità delle problematiche sanitarie, economiche e gestionali che il mondo Serie C sarà costretto ad affrontare".

Serie C, presidenti compatti: "Fermiamoci". Nuova proposta per gli stipendi dei giocatori

Tutte le parti in causa sino concentrate nell’analizzare la situazione dei tesserati che percepiscono un reddito inferiore ai 50.000 euro annui ed hanno assunto il comune impegno, valutata la specificità della serie C, di tutelare in particolar modo tali fasce di tesserati che la crisi ha colpito maggiormente.

Per questo motivo hanno deciso di lanciare un accorato appello al Governo ed al Parlamento affinché si riesca in tempi rapidi ad intervenire in due direzioni: da un lato attraverso la concessione dell’utilizzo degli ammortizzatori sociali anche per i tesserati sotto i 50.000 euro di reddito annuo, strumento assolutamente necessario ed indifferibile in questo momento, e dall’altro attraverso l’introduzione di strumenti ad hoc che consentano ai club di sopperire alla carenza di liquidità ed ai danni cagionati dal Coronavirus.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Quando si esce dalla zona rossa? Le Toscana spera a dicembre. Ma Arezzo ha un indice Rt che spaventa

  • Sushi ad Arezzo, i migliori ristoranti

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • "In tre giorni la situazione è precipitata", il messaggio del veterinario Brandi che lotta contro il Covid

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento