Be part of it! Decimo anno di Orgoglio Amaranto: al via la campagna tesseramento

Il lancio ufficiale avverrà domani mattina sabato 29 marzo al mercato settimanale di via Giotto alla presenza del presidente Stefano Farsetti e del direttivo

Parte la campagna tesseramento 2020 di Orgoglio Amaranto. E non è una tessera qualsiasi, è quella del decimo anno di esistenza e di attività del comitato nato nel 2010 sulle ceneri dell’Unione Sportiva Arezzo che non fu iscritta al campionato.

Il lancio ufficiale avverrà domani mattina sabato 29 marzo al mercato settimanale di via Giotto alla presenza del presidente Stefano Farsetti e del direttivo di OA. Il gazebo sarà aperto dalle 9 alle 12 per raccogliere le adesioni dei tifosi amaranto e di tutti coloro che vogliono sostenere l’azionariato popolare, parte integrante della Società Sportiva Arezzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La campagna “Be part of It” ha proprio lo scopo di coinvolgere quante più persone possibili nelle attività del comitato che nel decimo anniversario sta mettendo in campo azioni di vario tipo a partire dalla sensibilizzazione dei bambini all’attaccamento alla squadra della città attraverso la distribuzione nelle scuole del fumetto “Le Avventure di Billy e Black”.
Per questo anniversario così importante sono allo studio eventi e progetti di vario tipo che saranno svelati nel corso dell’anno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre: ipotesi coprifuoco. Novità su scuola e bus

  • Coronavirus Toscana: oggi 866 nuovi casi, 13 i decessi. La mappa provincia per provincia

  • Coronavirus: +812 casi oggi in Toscana e due morti. I dati, provincia per provincia

  • Coronavirus, il bollettino della Asl: 64 nuovi positivi nell'Aretino. Ci sono bimbi, studenti e insegnanti

  • "In terapia intensiva anche 50enni senza patologie pregresse", così la nuova ondata del Coronavirus

  • Lo sfogo del direttore di Rianimazione: "Abbracci senza mascherina, la gente non ha capito. Mi sono stancato"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento