Calcio Via Antonio Gramsci

Calendario Arezzo, sarà un marzo da 'battaglia totale'. Così in campo: con il Siena derby di giovedì

Il mese di marzo sarà cruciale per il girone A visto il rinvio dell'undicesima giornata. Come cambia il calendario dell'Arezzo

Sette partite in appena 20 giorni nel mese di marzo. Ecco cosa prevede il nuovo calendario stilato dalla Lega Pro che ha rinviato questa mattina anche l'11° giornata dei gironi A e B a causa del Coronavirus. Una decisione, quella del rinvio, che era nell'aria dopo i quattro giocatori e un collaboratore tra le fila della Pianese colpiti dal virus e soprattutto la decisione della Juventus di seprarare la squadra B (ultima avevrsaria degli amiatini) da Cristiano Ronaldo e compagni. Tra l'altro i piemontesi hanno messo in quarantena tutti i giocatori della Under 23. Il rinvio ha comportanto un nuovo calendario e c'è già chi parla di una maratona visto che tra tra il 15 marzo al 4 aprile sono in programma sette turni, tra giornate regolari e recuperi.

Un programma talmente fitto che, se per alcuni club è una novità assoluta, per l'Arezzo rappresenta un remake della 'battaglia totale'. Nel febbraio del 2018 non fu un virus ma la gestione sciagurata che portò al fallimento a fermare il Cavallino il 18 febbraio dopo il pari di Pontedera, tornando in campo solo il 17 marzo a Viterbo (ko per 2-0). Quindi un mese di aprile con sei partite in 18 giorni per la truppa di Massimo Pavanel.

Dal 15 marzo al 4 aprile niente soste. Stravolto il programma di lavoro

Salvo contrordini il girone A tornerà in campo domenica 15 marzo con l'Arezzo che sarà di scena a Gorgonzola contro la Giana Erminio alle 15. Ecco subito dopo il derby con il Siena, il primo di Dal Canto al Comunale come ex. Si giocherà di giovedì e per la precisione il 19 marzo alle 20:45. Un posticipo sul recupero dettato dal fatto che il Siena il lunedì precedente disputerà il posticipo in notturna in casa della Pro Vercelli.

Dopo il Siena altra sfida interna contro il Pontedera (domenica 22 marzo) alle 17:30, mentre il mercoledì successivo trasferta a Olbia con calcio di inizio fissato per adesso alle 18:30. Pochi giorni dopo, domenica 29 marzo, ecco al Comunale la Carrarese alle 17:30. Di nuovo in campo il mercoledì successivo alle 18:30 ad Alessandria, e il sabato seguente (4 aprile) in casa contro il Novara alle 20:45 che chiuderà il tour de force. Poi il cammino riprenderà con Arezzo-Pistoiese la settimana successiva (sabato 11 aprile) alle 17:30, quindi il recupero con la Pro Vercelli di martedì (14 aprile) alle 20:45 e il viaggio a Gozzano sabato 18 aprile (ore 15). Ultimo turno domenica 26 aprile con il Renate alle 17:30.

E' chiaro che un calendario così stravolgerà completamente il programma degli allenamenti. L'Arezzo adesso ha una settimana per mettere benzina nelle gambe, fare un 'lavoro di carico' come si suol dire perchè poi dal 15 marzo al 4 aprile sarà necessario preservare energie, attingere a tutta la rosa, e cercare di non arrivare ai playoff in riserva.

Il 'nuovo' calendario degli amaranto

Giana Erminio - Arezzo ore 15:00 domenica 15 marzo
Arezzo - Siena ore 20:45 giovedì 19 marzo
Arezzo - Pontedera ore 17:30 domenica 22 marzo
Olbia - Arezzo ore 18:30 mercoledì 25 marzo
Arezzo - Carrarese ore 17:30 domenica 29 marzo
Alessandria - Arezzo ore 18:30 mercoledì 1° aprile
Novara - Arezzo ore 20:45 sabato 4 aprile
Arezzo - Pistoiese ore 17:30 sabato 11 aprile
Arezzo - Pro Vercelli ore 20:45 martedì 14 aprile
Gozzano - Arezzo ore 15:00 sabato 18 aprile
Arezzo - Renate ore 17:30 domenica 26 aprile

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calendario Arezzo, sarà un marzo da 'battaglia totale'. Così in campo: con il Siena derby di giovedì

ArezzoNotizie è in caricamento