Oltre 12mila km di trasferte per l'Arezzo. Mappa degli stadi e medie spettatori

Prima giornata il 25 agosto e ultima il 26 aprile. In mezzo oltre 12mila chilometri. Alle 18:50 verranno stilati i calendari. Ecco dove giocherà l'Arezzo

Oggi la serie C ufficializzerà il calendario dei tre gironi. All'Arezzo ovviamente interessa quello del gruppo A. Il Cavallino esordirà, salvo sorprese, il 25 agosto in casa per andare il 1° settembre in trasferta quando in Piazza Grande si correrà la Giostra del Saracino. Spetterà al Cavallino chiedere eventualmente l'anticipo o il posticipo. In attesa di conoscere il cammio completo siamo andati a scoprire i km di ogni trasferta e sopratuttto a fare una previsione di quanti spettatori ospiti raggiungeranno il Comunale. I dati parlano chiaro: sulla base dello scorso anno nel girone A l'Arezzo è sicuramente la tifoserie migliore in casa e in trasferta.

Fiocco azzuro in casa Pelagatti: è nato Leonardo

La media spettatori: poche occasioni per il "tutto esaurito"?

Diciamolo pure: quella dell'Arezzo sarà una delle poche autentiche tifoserie presenti nel girone A. Tra squadre B, realtà con storia minore e un chilometraggio che potrebbe scoraggiare diversi spettatori sembrano poche le occasioni (almeno sulla carta) in cui sarà possibile registrare il tutto esaurito o andare verso il pubblico delle grandi occasioni. La media spettatori (dati forniti da Stadiopostcards) non lascia spazio a interpretazioni. Ovviamente va considerata una variabile che è fondamentale, vale a dire i risultati: una squadra che vince soffia sul fuoco dell'entusiasmo e da poche decina di tifosi passare a centianaia è un attimo.

Oltre 12mila km da percorrere in 19 trasferte

12mila km. Ecco quanto è lunga la strada dell'Arezzo limitata agli incontri esterni. Siamo andati a vedere la distanza di ogni singola trasferta e soprattutto in quali stadi giocherà l'Arezzo che tra squadre B e non solo effettuerà doppie trasferte e ci saranno oltre a ritorni particolari anche new entry.

Albinoleffe - 374 km + 374 km - I bergamaschi tornano nel girone del Cavallino dopo cinque stagioni. Non giocheranno però a Bergamo. Nel frattempo l'Albinoleffe dell'ex Cori si è trasferito al "Città di Gorgonzola". La media spettatori dell'ultima stagione parla di 997 tifosi a partita.

Alessandria - 400 km + 400 km - Puntano alla serie B nel giro di due-tre anni. Giocheranno come sempre al Moccagatta. La media spettatori dell'ultima annata parla di 1.438 spettatori.

Carrarese - 191 km + 191 km - Parte con Tavano e Coralli ma soprattutto con il gioco offensivo di Baldini per cercare la serie cadetta che manca dal 1948. La media spettatori dell'ultima stagione è di 1.257.

Como - 419 km + 419 km - L'Arezzo tornerà dopo cinque sulle rive di quel lago di Como. Formazione neopromossa, entusiasmo e voglia di fare bene unite a 1.300 spettatori di media.

Giana Erminio - 374 km + 374 km - Il "Città di Gorgonzola" manca dal 2 settembre del 2017. Finì con una vittoria in extremis della truppa di Bellucci. Media spettatori 653.

Gozzano - 445 km + 445 km - Sarà la trasferta più lunga del campionato (Olbia a parte). I piemontesi dopoaver giocato la prima stagione a Vercelli torneranno al D'Albertas di Gozzano. Media spettatori pari a 645 spettatori destinata a salire.

Juventus U23 - 400 km + 400 km - Di nuovo ad Alessandria con soprattutto addetti ai lavori e giornalisti sugli spalti. C'è da scommettere su un altro sciopero del tifos. Media spettatori 412.

Lecco - 418 km + 418 km - Altra formazione che torna tra i professionisti. L'Arezzo manca dal "Rigamonti Ceppi" dalla stagione 2009/2010, quello che vide il Cavallino svanire dai pro a fine stagione dopo i playoff di Cremona. Media spettarori 1.400.

Monza - 380 km + 380 km - Si torna al Brianteo a distanza di pochi anni per affrontare la corazzata di Silvio Berlusconi e Adriano Galliani, candidata numero uno alla promozione diretta. Anche qui la media spettatori è destinata a salire dalle 2.134 unità dell'ultima stagione.

Novara - 420 km + 420 km - Di nuovo sul sintetico del Piola cercando di evitare lacune finali e letali sui piazzati. Media spettatori 3.007.

Olbia - Media spettatori 806.

Pergolettese - 340 km + 340 km - Occhio alla tifoseria di quello che una volta era il Pergocrema. I "Cannibali" restano un pubblico che proverà a spingere i gilloblù verso la salvezza con una media spettatori di 2.000 unità.

Pianese - 124 km + 124 km - New entry assoluta nel mondo dei pro che si trasferirà allo Zecchini di Grosseto. La media spettatori di 250 unità a partita non è detto resti tale.

Pistoiese - 108 km + 108 km - Il Melani è ormai una abitudine ben consolidata in ogni annata. Media spettatori pari a 817.

Pontedera - 125 km + 125 km - Anche il Mannucci è ormai un appuntamento ormai noto nel calendario del Cavallino eogni tifoso amaranto ha un proprio locale di fiducia per ingannare l'attesa del calcio d'inizio. Media spettatori 665.

Pro Patria - 400 km + 400 km - Si torna dall'ex Javorcic nella tana dei tigrotti. Media spettatori 957.

Pro Vercelli - 435 km + 435 km - Al Piola quest'anno ci sarà il campione del mondo Gilardino. Attenzione al sintetico soprattutto dovesse arrivare in pieno inverno. Media spettatori 1.572.

Renate - 393 km + 393 km - Un'altra trasferta che mancava da tempo, dalla prima stagione del ritorno nei pro con Capuano in panchina. L'Arezzo arriverà al Città di Meda dove la media spettatori fino a poche mesi fa è stata di 278 unità.

Siena - 60 km + 60 km - La trasferta più breve, rapida e densa di significato senza parlare della moltitudine di ex approdati in casa bianconera. La media spettatori? 2.689 unità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

[Le media riferite al sito Stadiopostcards fanno riferimento anche alle quote abbonati. I dati sono consultabili liberamente all'indirizzo che vi forniamo]

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ancora 480 positivi in Toscana. Un quinto nell'Aretino: c'è anche un decesso

  • Covid: 78 nuovi casi nell'Aretino. Un 29enne ricoverato in ospedale

  • Coronavirus, il bollettino della Asl: 64 nuovi positivi nell'Aretino. Ci sono bimbi, studenti e insegnanti

  • "In terapia intensiva anche 50enni senza patologie pregresse", così la nuova ondata del Coronavirus

  • Ciclista trovato riverso sulla strada, l'appello della famiglia: "Se qualcuno ha visto, contatti la Municipale"

  • Coronavirus, salgono i casi in Toscana: oggi 755. Due i decessi e 144 i guariti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento