Sansovino scatenata, arrivano Nikolla e Biscaro Parrini. Beoni lascia Rassina

Gli arancioblù rivoluzionano la rosa dopo l'arrivo di Violetti in panchina. Movimenti anche a Rassina dove Beoni lascia

Diego Biscaro Parrini, nell'ultima stagione al Chiusi

Si è scatenata l'Olimpic Sansovino che nelle ultime ore ha praticamente confezionato la rosa con la quale Alessandro Violetti darà l'assalto alla parte alta della classifica del torneo di Prima categoria.
Dopo Testi (difensore, ex Bibbiena) e Barbagli (ex Sinalunghese) sono arrivati i centrocampisti Gallorini e Pascucci rispettivamente da Arno Castiglioni Laterina e Valdichiana.
A questi si sono uniti anche autentici colpi da novanta come l'attaccante Diego Biscaro Parrini (classe 1992) che arriva dal Chiusi e il centrocampista Kol Nikolla (1992) che lascia quindi il Cortona Camucia da cui arriva anche la punta Borsi. Ecco poi il difensore Margiacchi (1997) ex Arno Castiglioni Laterina e il centrocampista Benucci (1995) dalla Castelnuovese.

Restando in Prima categoria il Rassina conferma le indiscrezioni trapelate alcuni giorni fa. Mister Beoni lascia e viene sostituito da Andrea Borgogni (ex Sansovino). Salutano il club biancoverde anche Mirko Beoni oltre al difensore Razzoli e al centrocampista Ardimanni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Viciomaggio saluta Tommaso Undini. Il difensore si è accordato con il Foiano di Bernacchia in attesa di capire l'esito del ricorso relativo alla squalifica comminatagli in occasione della finale playoff del girone E persa contro il Rassina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

  • Coronavirus: +7 casi nell'Aretino. Ci sono due studenti delle superiori (Itis Galilei e Isis Valdarno) e un neonato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento