Bastianelli e Ceramelli i più seguiti. Squillantini a Stia, Giusti per l'Alberoro: così il valzer delle panchine

Ritorno in viola per Squillantini mentre l'Alberoro ha praticamente definito Giusti. Sul fronte giocatori è caccia ai bomber. Non mancano le pretendenti per Ceramelli e Bastianelli

La settimana inizia con il botto per i dilettanti. Il mercato è ricco di movimenti e prime indiscrezioni mentre il Consiglio Federale decide come sancire la fine dei tornei professionistici e come lasciar agire la Lega Nazionale Dilettanti.
E così dopo le conferme di Brilli a Tegoleto, Gennaioli a Subbiano e la promozione di Marco Iacomoni alla guida della prima squadra della Sansovino, ecco un’altra novità direttamente da Alberoro.
Salutato Mirco Baroncini i rossoblù hanno intensificato i contatti con Luca Giusti. E’ questione di ore per l’annuncio, visto che dalla Valdichiana parlano di un accordo in dirittura d’arrivo. Per Giusti sarebbe la terza avventura nel Comune di Monte San Savino. Nel suo curriculum figurano già le esperienze con Sansovino e Montagnano, e adesso Alberoro, che spera nella promozione.

Tegoleto e Subbiano puntano sulle conferme. Secondo mandato per Brilli e Gennaioli

Tanti movimenti anche in Casentino. Il Pratovecchio conferma Fabrizio Innocenti che era arrivato a febbraio sulla panchina rossonera. Il Bibbiena conferma Dimitri Bronchi così come il Montemignaio prosegue con Baini puntando, a quanto pare, sulla continuità della rosa. Il Falterona saluta Marco Cerofolini che lascia la Juniores, mentre sul fronte prima squadra potrebbero esserci novità così come a Soci. Novità in arrivo anche a Cortona dove potrebbe non proseguire l’esperienza di Giulio Peruzzi, mentre lo Stia salutato Regina ha affidato la panchina a Carlo Squillantini, per quello che è un ritorno in viola del mister.

Bastianelli e Ceramelli tra i più seguiti

La Sansovino è stata la prima muoversi prendendo Tony Vasseur, un colpo da novanta che potrebbe essere seguito da altri innesti di valore, in primis per l’attacco. E quando si parla di bomber e gol, ecco che sembra più di una indiscrezione l’interesse per Nico Bastianelli. L’attaccante, già Pallone d’oro dei dilettanti lo scorso anno, è in forza al Figline in Eccellenza. Il rapporto può proseguire, ma le pretendenti non mancano e la Sansovino (ma non è l’unica) ci avrebbe fatto un pensiero. E a proposito di bomber c’è attesa anche per capire il futuro di Alex Ceramelli, altro attaccante tra i più apprezzati e che pochi mesi fa è passato al Subbiano dal Soci. A Lucignano è in arrivo il portiere Violini, nell’ultima stagione alla Sansovino che potrebbe salutare anche Pecchi, il quale piace ad Asta, Chiantigiana e Mazzola Valdarbia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

  • Guida Michelin 2021: Arezzo c'è, con una conferma. L'elenco dei ristoranti stellati in Toscana

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento