L'Arezzo torna da Pistoia con un punto (1-1)

Alla rete di Paganini risponde nella ripresa Pompignoli che riacciuffa il risultato

A Pistoia è andata in scena per la nona giornata del Campionato Nazionale di Serie C la gara fra la Pistoiese e l’ACF Arezzo. Mister Paduano, vista l’assenza di Carleschi, ripropone Orsi e Razzoli come difensori centrali, affidandosi in porta ad Antonelli, mentre Mencucci e Cartarasa mantengono il ruolo di terzini; in mezzo al campo si torna a due con Baracchi e Arzedi mentre in avanti, per cercare di rifinire le giocate di Paganini, Verdi viene riproposta dietro al centroavanti aretino, senza dimenticare il lavoro sulle fasce di Mazzini e Gwiazdowska. La gara inizia subito su buoni ritmi: nonostante il campo pesante, le ragazze amaranto riescono spesso a far girare il pallone con velocità alla ricerca degli esterni offensivi. La prima occasione arriva proprio da una giocata tipica dell’Arezzo con Verdi, che arriva al cambio di gioco verso Gwiazdowska ma l’esterno non riesce a battere a rete.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Serie C femminile, la classifica

La risposta della Pistoiese arriva con le conclusioni da fuori area provate da Martinelli e Baroni, ma è sempre l’Arezzo la squadra più pericolosa in campo, questa volta con Orsi che da dentro l’area piccola raccoglie un corner di Paganini e prova a battere a rete ma la retroguardia avversaria riesce a salvare sulla linea di porta. Nel momento di maggior spinta da parte della formazione di casa, l’Arezzo passa in vantaggio (37’): Paganini raccoglie un cross dalla destra, lo lascia rimbalzare e poi, al volo di sinistro, batte Italiano con la palla che s’infila sotto la traversa. La prima frazione di gioco si chiude con l’Arezzo in avanti, non solo nel risultato, ma soprattutto nel gioco: la formazione aretina con un pressing costante e un baricentro sempre alto riesce a non far attaccare la Pistoiese. Nella ripresa la squadra allenata da Nicoli alza il ritmo: nei primi minuti Pompignoli e Mannucci mettono in difficoltà la retroguardia aretina con Antonelli protagonista di alcune ottime parate. Al 78’ pareggia la squadra di casa: punizione calciata dalla destra, il pallone arriva in area a Pompignoli che, di prima, calcia in porta e trova il pareggio. Nel finale è ancora la Pistoiese pericolosa con Bonacchi ma è nuovamente strepitosa Antonelli a salvare il risultato.

L’Arezzo con questo pareggio raggiunge quota sette punti in classifica, a parimerito con Bologna e Grifone GialloVerde. Proprio quest’ultima sarà il primo avversario del 2020 per la squadra amaranto, nella gara che chiuderà il girone d’andata

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Trovato morto l'uomo scomparso da 15 giorni

  • Muore in moto a 51 anni: dramma alle porte della provincia di Arezzo. Era in viaggio col figlio

  • Miss Toscana a 17 anni, il teatro Petrarca, gli affetti. Anna Safroncik: "Vi racconto la mia Arezzo"

  • Altri nove positivi in provincia di Arezzo: per lo più giovani e giovanissimi rientrati da Grecia, India e Romania

  • Positivi al Covid dopo le vacanze a Corfù, il racconto: "Solo noi con la mascherina in discoteca, l'abbiamo tolta"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento