Calcio femminile, l'Arezzo in trasferta a Pistoia per l'ultimo match del 2019

Il derby contro la Pistoiese di questo fine settimana segnerà il termine dell'anno calcistico per le ragazze amaranto

Carolina Baracchi, centrocampista amaranto

Dopo il pareggio interno della scorsa settimana contro il San Miniato l’Arezzo Calcio Femminile si appresta a vivere un altro derby toscano per l’ultima gara del 2019. Domenica si disputerà la nona giornata del campionato cazionale di serie C che vedrà le ragazze amaranto impegnate a Pistoia contro la Pistoiese per provare a chiudere un’annata sfortunata con i tre punti.

La formazione allenata da Antonio Paduano, che domenica dovrà rinunciare a Carleschi per infortunio, si trova al decimo posto in classifica con sei punti conquistati grazie alla vittoria contro l’Imolese e ai pareggi ottenuti con Pontedera, Bologna e San Miniato.  Il rollino in trasferta parla di tre sconfitte con Jesina, Sassari e Riccione e una vittoria conquistata a Imola. Servirà invertire il trend per riuscire a conquistare punti fondamentali per la classifica e per il morale della squadra che ha espresso un bel gioco nelle ultime partite ma non ha raccolto i tre punti. La Pistoiese di mister Nicoli si trova al quinto posto in classifica a – 8 punti dalla prima posizione ed è stata sin qui condizionata dai risultati poco bilanciati: quattro vittorie e quattro sconfitte di cui ben tre davanti al proprio pubblico, maturate contro Sassari, Riccione e Pontedera, mentre nell’altra gara è arrivata la vittoria per 4-1 sul Bologna.

In vista della gara di domenica raccogliamo le parole del capitano Carolina Baracchi.

“La partita contro il San Miniato è risultata piuttosto equilibrata, loro hanno avuto più occasioni nella prima parte di gara dove è stata bravissima Angela (Ruotolo) a mantenere la porta inviolata. Le occasioni per noi sono arrivate nella parte finale ma ci manca sempre quel passo in più per arrivare in rete. Siamo state concentrate e attente sino alla fine. Domenica contro la Pistoiese ce la metteremo tutta per conquistare i tre punti, ci teniamo a chiudere bene l’anno e a ritrovare la vittoria, che sarà da stimolo per la squadra in vista della ripresa dei giochi”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Coronavirus, sei nuovi casi nell'Aretino. Contagiati 19enni di ritorno da una vacanza all'estero

  • Muore in moto a 51 anni: dramma alle porte della provincia di Arezzo. Era in viaggio col figlio

  • Miss Toscana a 17 anni, il teatro Petrarca, gli affetti. Anna Safroncik: "Vi racconto la mia Arezzo"

  • Pioggia di bonus in arrivo: sconti sulle cene al ristorante, scarpe, vestiti e arredi

  • Altri nove positivi in provincia di Arezzo: per lo più giovani e giovanissimi rientrati da Grecia, India e Romania

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento