rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Calcio

Arezzo, formazione da fare. Cinque diffidati e il dubbio Persano

Domenica gli amaranto giocano a Badesse, il centravanti in forse per i postumi di una contrattura alla coscia. Benedetti, Lazzarini, Mancino, Marchi e Ruggeri a rischio squalifica

Persano sta meglio dopo la contrattura al flessore della coscia e sta lavorando con il gruppo quasi al cento per cento. Un suo impiego dal primo minuto a Badesse però non è ancora certo e Mariotti (squalificato) ne valuterà l'opportunità fino all'immediata vigilia. L'Arezzo deve ancora mettere al sicuro il terzo posto ma ha comunque l'obbligo di ?iniziare a pensare ai play-off. E il 22 maggio il centravanti servirà nelle migliori condizioni.

E' un po' lo stesso ragionamento che coinvolge i diffidati, per i quali il prossimo cartellino giallo farà scattare la squalifica. In squadra ce ne sono cinque (Benedetti, Lazzarini, Mancino, Marchi, Ruggeri), tutti papabili per indossare una maglia da titolare dopodomani.

Saltare l'ultima giornata contro la Flaminia sarebbe un conto, precludersi la possibilità di scendere in campo per la semifinale un altro. Serviranno lucidità e raziocinio, a cominciare dalla trasferta di domenica sul campo di una squadra che darà battaglia perché ancora in corsa per la quinta posizione.

Con Doratiotto, Giofrè e Magliocca out e Van der Velden squalificato, in formazione si ricomporrà la coppia difensiva Biondi-Frosali, con Campaner, Zona e Ruggeri che si lottano due maglie sugli esterni. Ballottaggio Pisanu-Pizzutelli in regia, mentre Benedetti, Lazzarini e Marchi si contendono i due posti da mediano.

In attacco sono sicuri Calderini e Cutolo. Il terzo elemento del tridente potrebbe essere Persano oppure, se lui partirà dalla panchina, uno tra Mancino, Damiano Marras o Niccolò Marras. Quest'ultimo è in rampa di lancio da un po', ha giocato gli ultimi due spezzoni con Pianese e Cannara e non è escluso un debutto dall'inizio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arezzo, formazione da fare. Cinque diffidati e il dubbio Persano

ArezzoNotizie è in caricamento