Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Saldo stipendi e iscrizione, poi la cessione. OA: "Gli acquirenti? La Cava garantisce sulla loro solidità"

"Un gruppo che potrà garantire un buon futuro". Così La Cava al comitato. Il commento di OA, al termine di un pomeriggio lungo e convulso

 

E' sembrata più lunga del normale quella ora di attesa sotto le finestre dello studio di Giovanni Grazzini mentre era in pieno svolgimento l'assemblea dei soci dell'Arezzo. Dalle finestre degli appartamenti i condomini affacciati a guardare quei capannelli di ragazzi e ragazze in maglia amaranto che alle 20, un'ora dopo l'inizio dell'assemblea, hanno accerchiato Stefano Farsetti e Roberto Cucciniello. "Diciamo che è positiva" così il presidente di Orgoglio Amaranto ha commentato l'esito dell'assemblea.

"E' stata giornata convulsa e con un imprevisto, il problema legato allo stadio - riassume Farsetti - sembrava qualcosa che potesse mandare a monte tutti gli step fissati in calendario. C'è la fideiussione  così come i soldi necessari per saldare le tre mensilità richieste ai calciatori con ingaggi superiori ai 50mila euro lordi a stagione. Domani sarà presentata l'iscrizione alla Lega Pro. L'iscrizione sarà ratificata dalla Covisoc il prossimo 12 agosto ma c'è tutto il necessario per andare avanti e quindi compiere i passi successivi verso la cessione".

Assemblea dei soci: il live

In poche parole l'iscrizione è il preludio al closing.

"La Cava ha detto senza mezzi termini che con l'ok della Covisoc, quindi l'ammissione al campionato, la trattativa andrà in porto - aggiunge Farsetti - Nomi? Non ne ha fatti ma ha garantito che si tratta di un gruppo importante e solido che può garantire un buon futuro".

Insomma, tutto sembra essere ormai definito anche se legato alla scadenza del 5 agosto.

"Depositati tutti i documenti per l'iscrizione ci riuniremo ancora una volta in assemblea - sottolinea Cucciniello - superata l'iscrizione la trattativa arriverà ad una conclusione, ovvero alle firme. C'è una serie di impegni già presi, insomma è tutto definito ma è legato all'iscrizione della squadra. Fatto questo passo il resto verrà di conseguenza, non ci sarà più nulla da discutere a quel punto. Di fatto se non c'era questo gruppo l'Arezzo non avrebbe predisposto alcun documento per l'iscrizione".

Tra poche ore dalla sede di viale Gramsci partiranno i bonifici destinati ai calciatori con ingaggi superiori ai 50mila euro lordi. Poi la fideiussione ottenuta tramite la Banca Popolare di Cortona quindi la tassa di iscrizione, le liberatorie e gli incartamenti relativi all'impianto sportivo.

"A causa dei problemi legati alle torri faro del Comunale è stato individuato l'impianto sportivo di Gubbio - spiegano Cucciniello e Farsetti - merito anche dell'amministrazione comunale che si è attivata ed ha trovato l'ok della società e dell'amministrazione di Gubbio oltre che delle autorità. Domattina Zinci andrà a ritirare tutti i documenti sull'impianto sportivo".

Ma la scelta dello stadio 'Pietro Barbetti' è solo un pro forma, nel senso che l'Arezzo si presenterà all'esame della Lega Pro e della Covisoc con un impianto a norma per la categoria. Un po' come fece lo scorso anno l'Albissola.

"L'Arezzo giocherà al Comunale - ribadisce Cucciniello ai tifosi - il tempo di superare l'esame della commissione il prossimo 24 agosto. A tempo di record e grazie ai buoni rapporti tra il mondo della politica e la Lega Pro è stato possibile trovare questa soluzione. Adesso pensiamo a sistemare l'iscrizione".

Orgoglio Amaranto a tal propisito verserà domattina nelle casse societarie circa 10mila euro, ricavato dei pre-abbonamenti, al fine di aiutare lasocietà in un passaggio che se superato garantirà il futuro del club. Superato anche questo scoglio le nubi inizieranno a diradarsi.

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento