menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Numeri da urlo per l'Arretium Cup. Oltre 300 giocatori in campo

Presenti i migliori vivai aretini e le formazioni professionistiche. Squadre in campo sabato e domenica

Tutto pronto presso il centro sportivo “Luciano Giunti” per l’edizione 2019 della Arretium Cup, il torneo di calcio giovanile riservato alla categoria under 13 organizzato dall’Olmoponte. Una manifestazione presentata nella sede della delegazione aretina della LND che di fatto sancisce la chiusura della stagione calcistica 2018/2019, ma non solo visto nel torneo aretino hanno mosso i primi passi giocatori che si sono affermati come Moise Kean.

Quest’anno il lotto delle squadre partecipanti annovera tra le formazioni professionistiche Torino, Inter, Atalanta, Bologna, Fiorentina, Empoli, Roma, Lazio e Arezzo. Insieme a loro le formazioni sotto l’egida della LND come Aquila Montevarchi, Sangiovannese, Colligiana, Virtus Comeana, Virtus San Giustino, Olimpia Club Sant’Antonio Abate, Olmoponte Arezzo.

Le gare inizieranno sabato 15 giugno alle 9 sui due campi di gara allestiti nell’impianto di via del Verrocchio con un ospite d’eccezione per il calcio d’inizio come Ciccio Graziani. Le partite verranno disputate con squadre formate da nove giocatori ciascuna e saranno dirette dai fischietti della sezione Aia di Arezzo. La durata di ogni incontro è di 30’, le formazioni professionistiche potranno schierare giocatori classe 2007, quelle della LND classe 2006.

Domenica le finali al termine delle quali saranno assegnati i riconoscimenti alle migliori formazioni e i premi “Arezzo, terra dei grandi” che gli organizzatori hanno assegnato a Giovanni Melani (giornalista), Efrem Calamati (ex pugile campione d’europa), Manuel Volpi (arbitro aretino che ha debuttato in serie A), Rondine cittadella pace (impegno sociale). Da questa edizione grazie alla collaborazione con il Panathlon di Arezzo la squadra più disciplinata verrà insignita di un premio particolare. Al miglior giocatore sarà assegnato il premio “Francesco Renzetti” intitolato al giovane calciatore dell’Olmoponte che ha perso la vita in un incidente stradale nel 2018.

I numeri dell’Arretium Cup 2019

16 squadre
9 formazioni professionistiche a cui verrà garantito dall’Olmoponte vitto e alloggio
7 scuole calcio del territorio
320 calciatori in campo
2.000 spettatori
100 volontari al lavoro nei due giorni di gara

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento