rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Calcio

Arezzo, una vittoria pirotecnica nella prima partita stagionale in maglia amaranto

Il 4-3 di Livorno in Coppa Italia ha coinciso con l'esordio delle nuove divise firmate Rever Iconic. Allo store della società molte richieste da parte dei tifosi, ma i completi non sono ancora in vendita

Esordio migliore non ci poteva essere. La prima volta con le maglie amaranto ha combaciato con la vittoria di Livorno in Coppa Italia, in uno stadio che tradizionalmente non ha mai portato troppa fortuna all’Arezzo. Dopo una genesi travagliata, le divise firmate Rever Iconic sono state sfoggiate all’Ardenza, abbinate a calzoncini e calzettoni neri. Interamente giallo invece il completo del portiere.

In un primo momento la giovane azienda d’abbigliamento sportivo, che fa capo a Francesca Manzo, figlia del presidente Guglielmo Manzo, aveva presentato una maglia che nella parte destra presentava strisce verticali amaranto che tendevano al rosso. Poi, dopo le lamentele dei tifosi, è arrivata la correzione con un nuovo modello in tinta unita, bordi neri e il cavallino stilizzato.

Quattro gli sponsor presenti sulla divisa: nella parte anteriore New EnergyMarino Mercato e Agostini. Sul retro invece compare il logo Gimet Brass. In campionato finora l’Arezzo ha sempre giocato con la maglia bianca e sarà probabilmente così anche contro il Ponsacco, che ha i colori sociali rossoblu.

Allo store di via Madonna del Prato intanto fioccano le richieste per l’acquisto dei completi amaranto, che però non sono ancora disponibili. Arriveranno probabilmente in tempo per lo shopping natalizio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arezzo, una vittoria pirotecnica nella prima partita stagionale in maglia amaranto

ArezzoNotizie è in caricamento