menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stangata del giudice sportivo: due turni a Stellone e Cherubin

Due giornate al mister tramite il referto della procura federale e due turni anche al difensore

Sono due i turni di squalifica comminati dal giudice sportivo a Nicolò Cherubin per il colpo a Marchi nei minuti finale della sfida con il Südtirol. Ma più che la squalifica del difensore, che salterà la trasferta di Modena e il turno successivo con la Vis Pesaro in casa, arriva a sorpresa anche la squalifica di mister Stellone. Il tecnico ha rimediato infatti due turni come si legge nel bollettino. Tutta colpa di quanto riportato dal referto della procura federale che ha segnalato come il tecnico a fine partita "rientrando negli spogliatoi rivolgeva all'arbitro reiterate frasi offensive". Anche per Stellone niente Modena e neanche Vis Pesaro con il rientro previsto a Legnago.

Una sanzione che ha lasciato l'amaro in bocca e sorpreso dalle parti di viale Gramsci anche perchè secondo alcuni potrebber essersi verificato uno scambio di persona. Tra l'altro solo la sanzione è arrivata su segnalazione della procura federale anche perchè lo spogliatoio dell'arbitro e della squadra di casa al Druso si trova al lato opposto di quello in cui invece si cambia la squadra ospite.

L'Arezzo sta pensando a raccogliere i documenti necessari per presentare ricorso.

Altobelli e Karkalis prossimi al rientro

Sul fronte infortunati il Cavallino potrebbe recuperare per Modena sia Altobelli che Karkalis, oggi a pieno regime con il resto della squadra. A parte Serrotti con Picchi con il primo che andrà valutato. Ancora assenti Belloni, Zuppel, Maggioni e Piu per i quali sarà necessario attendere ancora una o due settimane prima di vederli nuovamente correre in gruppo.

Stellone nella seduta di questa mattina ha provato sia la difesa a quattro che a tre così come la mediana a rombo con il trequartista e non solo. In difesa ecco Sbraga punto fermo (tra l'altro non è in diffida il centrale) affiancato da Kodr e Pinna quindi da Luciani e Ventola in quella che è stata una autentica prova generale per ruotare tutto il gruppo. Da capire se Altobelli quindi sarà rischiato dall'inizio oppure tenuto a riposo in vista della Vis Pesaro e poi del trittico finale con i due scontri diretti contro Legnago e Ravenna.

Tramontata nel frattempo l'ipotesi di un acquisto last minute. Niente attaccante (reparto dove mancano i gol) come era ventilato nelle scorse ore. L'Arezzo ha pur sempre uno slot libero nei 24 e potrebbe toccare ad uno tra Picchi e Di Nardo, oppure ad uno degli elementi over fuori dalla lista attuale, in base alla decisione per prenderà lo staff tencico. Domani pomeriggio allenamento alle 15 in viale Gramsci.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento