Domenica, 13 Giugno 2021
Calcio Via Antonio Gramsci

Troppi positivi (18): rinviata Arezzo-Samb. A rischio anche la sfida con la Fermana

La decisione è arrivata nel pomeriggio. Ancora troppi i positivi in casa Arezzo

La notizia era nell'aria ormai da qualche giorno, esattamente da quando la Lega Pro con un comunicato analogo aveva rinviato Mantova-Arezzo. Questa volta a saltare è Arezzo-Sambenedettese, in programma mercoledì prossimo alle 18:30, ma rinviata a data da destinarsi. Sono ancora troppi i giocatori (per la precisione 18), componenti dello staff tecnico oltre a dirigenti e dipendenti, positivi al Covid-19.

Infatti, come si legge nel comunicato diramato dalla Lega Pro, il Cavallino non ha almeno 13 giocatori disponibili, ma soprattutto non ha alcun portiere in organico negativo al coronavirus.

Preso atto dell’istanza documentale ritualmente presentata dalla società Arezzo ai sensi del punto 2 delle “disposizioni gare Lega Pro – emergenza Covid-19” di cui al Com. Uff. n. 54/L del 6 ottobre 2020, considerato che, alla data odierna, “sono disponibili meno di 13 calciatori della rosa della prima squadra – tra i quali almeno un portiere – che siano risultati negativi al virus SARS-CoV-2”, la Lega dispone che la gara Arezzo- Sambenedettese, in programma mercoledì 11 novembre 2020, Stadio “Città di Arezzo”, Arezzo, venga rinviata a data da destinarsi.

Ma se la decisione di rinviare le sfide con Mantova e Sambenedettese era praticamente scontata viene da chiedersi cosa accadrà a Fermana-Arezzo, in calendario domenica prossima. Il Cavallino per quella occasione potrebbe di fatto giocarsi il 'jolly' se la Lega Pro non riterrà opportuno concedere un altro rinvio.

Anche perchè tutti i tesserati positivi al Covid-19 sono in isolamento dal 3 novembre, alcuni dal 4. Ciò significa da quel giorno sono seguiti dalla Usl e dovranno osservare alemno 10 giorni di isolamento, tornando in gruppo solo quando un tampone avrà dato esito negativo. Ciò significa che fino al 13-14 novembre nessun positivo potrà lasciare la propria abitazione, quindi fino a 24 ore prima della sfida di Fermo niente rientro in gruppo. Ecco allora che se il rinvio con la Sambenedettese era scontato adesso c'è da capire cosa accadrà con la Fermana: rinvio d'ufficio o bonus?
Quarantena_isolamento_Covid_rinvio_LegaPro-2

Il punto sul mercato

L'Arezzo è sempre più vicino ad ufficializzare Andrea Sala. Il classe 1993 ex Ternana, Samb e Rimini è ad un passo dal Cavallino. Smentito il nome di Cincilla, accostato nelle ultime ore agli amaranto. Con l'arrivo del portiere il mercato, anche quello che attinge dall'elenco degli svincolati, si fermerà fino a gennaio quando l'Arezzo potrà operare come meglio crede per sistemare la lista dei 24. A tal proposito è tramontata la pista Daniele Ragatzu. Il calciatore nonostante l'offerta importante avanzata dal Cavallino, a livello economico e non solo, ha deciso alla fine di accettare il contratto offerto dall'Olbia, squadra dove ha già militato prima di tornare nell'ultima stagione al Cagliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troppi positivi (18): rinviata Arezzo-Samb. A rischio anche la sfida con la Fermana

ArezzoNotizie è in caricamento