Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Arezzo-Samb 2-3, Camplone: "Puniti da una nostra stupidaggine"

L'analisi del tecnico amaranto, amareggiato come non mai soprattutto per la terza rete degli ospiti

 

"Dobbiamo mettere qualcosa in più a livello mentale". È uno dei moniti di Andrea Camplone. Il tecnico amaranto non le manda a dire a fine partita anche perchè il ko è a dir poco amaro e decisamente severo.

"Sicuramente è un punteggio che ci punisce oltremodo - spiega Camplone - giocavamo contro una grande squadra eppure siamo riusciti a restare sempre in partita pareggiandola due volte. Poi però alla fine siamo punti dalle nostre stupidaggini e gettiamo al vento i punti. Non mi posso perdere l'uomo a pochi minuti dallo scadere. La colpa sia chiaro che non è di un singolo, ma di tutta la squadra e anche la mia. Eravamo imbambolati. Mi stavo sgolando perchè tutti prendessero l'uomo. Così è un peccato perdere per strada certi punti dopo uno sforzo notevole, senza contare che domenica avremo di fronte un'altra squadra molto forte. Partita alla pari? Sì, anche se noi veniamo da 18 casi di Covid e siamo costretti a operare secondo una certa tabella di marcia per uscire da questa situazione. Certi errori, come oggi, non devono più accadere, dobbiamo mettere qualcosa di più a livello mentale".

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento