Che Arezzo: la Roma vince 3-1, ma solo nella ripresa

L'Arezzo esce molto più che a testa alta da questo test di lusso. Una prova decisa sul piano della determinazione. Se Di Donato voleva lo stesso atteggiamento di una partita di campionato è stato accontentato

Belloni

Davanti a 4.385 spettatori l'Arezzo ospita la Roma che festeggia nell'occasione i rinnovi di Zaniolo e Dzeko a poco più di una settimana dal debutto in campionato.
Di Donato deve rinunciare a Burzigotti, Dell'Agnello, Cutolo e Zini. La formazione di partenza è un 4-2-4 come quello visto all'opera contro il Crotone. Ecco quindi Luciani, Borghini, Baldan e Sereni. Mediana a due con Buglio e Volpicelli mentre davanti ecco Belloni, Cheddira, Mesina e Rolando.

Più Arezzo che Roma nel primo tempo

Come era prevedibile la Roma mette subito pressione con l'Arezzo che stringe i denti ma non va mai in affanno e anzi crea anche qualche spunto interessante. La prima occasione nasce su un'incurisione di Florenzi che entra in area e calcia con Pissardo che si distende. All'11 c'è la risposta amaranto con Belloni che arriva quasi sul fondo e appoggia all'indietro su Cheddira che viene anche ammonito per simulazione. L'Arezzo ci prova ancora su calcio d'angolo: incornata di Mesina, blocca Lopez. Fonseca non sembra essere contento, gli amaranto ci riprovano con Belloni che è tra i più attivi e con Cheddira che manca di poco il bersaglio con un colpo di testa. Al 33' tocca a Mesina: cross di Rolando, il numero 9 addomestica ma calcia a lato. La Roma di desta: prima con Florenzi che spara alto da buona posizione e poi con Under che dal limite colpisce il palo. Il primo tempo finisce 0-0 e tra gli applausi meritati per gli amaranto.

Di Donato: "Questa è la mentalità giusta" VIDEO

Botta e risposta su rigore poi ci pensa Dzeko

Ad inizio ripresa passa in vantaggio la Roma. Zaniolo trattenuto in area guadagna il penalty trasfermato da Perotti. L'Arezzo però risponde e con Cheddira alla prima occasione conquista a sua volta un rigore. Belloni si incarica della battuta e non fallisce. Di Donato opta per una serie di cambi che non incidono sulla tattica.
Al 64' Dzeko toglie le castagne dal fuoco ai suoi: si libera del proprio marcatore e piazza la palla nell'angolino dal limite per il 2-1. La risposta amaranto è sui piedi di Caso che recupera palla, si accentra e colpisce la traversa. All'87' Antonucci propizia il terzo gol: Casini non trattiene il tiro dell'attaccante e Kluivert tutto solo insacca il 3-1.

L'Arezzo esce molto più che a testa alta da questo test di lusso. Una prova decisa sul piano della determinazione. Se Di Donato voleva lo stesso atteggiamento di una partita di campionato è stato accontentato.

AREZZO (4-2-4): 1 Pissardo (1' st 22 Daga; 40' st 12 Casini); 16 Luciani (15' st 2 Mosti), 5 Borghini (27' st 29 Tassi), 27 Baldan (15' st 13 Maestrelli), 3 Sereni (27' st 19 Fracassini); 31 Volpicelli (15' st 28 Raja), 4 Buglio (15' st 6 Basit; 7 Belloni (15' st 25 Sussi; 35' st 15 Sbarzella), 30 Cheddira (15' st 27 Bruschi), 9 Mesina (15' st 20 Caso); 23 Rolando (27' st 8 Foglia).
Allenatore: Daniele Di Donato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ROMA (4-2-3-1): 13 Lopez; 24 Florenzi (35' st 18 Santon), 20 Fazio, 5 Juan Jesus (1' st 23 Mancini), 11 Kolarov (24' st 37 Spinazzola); 44 Diawara (24' st 7 Pellegrini), 4 Cristante; 8 Perotti (30' st 34 Kluivert), 22 Zaniolo (35' st 92 Defrel), 17 Under (35' st 14 Schick); 9 Dzeko (35' st 48 Antonucci).
A disposizione: 63 Fuzato, 83 Mirante.
Allenatore: Paulo Fonseca.
ARBITRO: Francesca Meraviglia di Pistoia (Davide Meocci di Siena - Dario Garzelli di Livorno).
RETI: st 3' Perotti, 7' Belloni, 19' Dzeko, 42' Kluivert.
Note - Spettatori: 4.385. Recupero: 0' + 3'. Angoli: 2-9. Ammoniti: pt 11' Cheddira; st 8' Kolarov. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm in arrivo entro il 9 novembre. Possibili restrizioni nella mobilità tra Regioni

  • Coronavirus, 1823 casi in Toscana. 15 i decessi in 24 ore

  • Coronavirus nell'Aretino: +252 casi oggi. I contagi per comune. Esauriti i posti in Terapia intensiva al San Donato

  • Schianto frontale tra un furgone e un bus di linea: c'è un ferito grave

  • 92 nuovi positivi nell'Aretino, più della metà nel capoluogo. Salgono a 79 i ricoveri

  • Coronavirus, marito e moglie muoiono a distanza di 24 ore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento