Che Arezzo: la Roma vince 3-1, ma solo nella ripresa

L'Arezzo esce molto più che a testa alta da questo test di lusso. Una prova decisa sul piano della determinazione. Se Di Donato voleva lo stesso atteggiamento di una partita di campionato è stato accontentato

Belloni

Davanti a 4.385 spettatori l'Arezzo ospita la Roma che festeggia nell'occasione i rinnovi di Zaniolo e Dzeko a poco più di una settimana dal debutto in campionato.
Di Donato deve rinunciare a Burzigotti, Dell'Agnello, Cutolo e Zini. La formazione di partenza è un 4-2-4 come quello visto all'opera contro il Crotone. Ecco quindi Luciani, Borghini, Baldan e Sereni. Mediana a due con Buglio e Volpicelli mentre davanti ecco Belloni, Cheddira, Mesina e Rolando.

Più Arezzo che Roma nel primo tempo

Come era prevedibile la Roma mette subito pressione con l'Arezzo che stringe i denti ma non va mai in affanno e anzi crea anche qualche spunto interessante. La prima occasione nasce su un'incurisione di Florenzi che entra in area e calcia con Pissardo che si distende. All'11 c'è la risposta amaranto con Belloni che arriva quasi sul fondo e appoggia all'indietro su Cheddira che viene anche ammonito per simulazione. L'Arezzo ci prova ancora su calcio d'angolo: incornata di Mesina, blocca Lopez. Fonseca non sembra essere contento, gli amaranto ci riprovano con Belloni che è tra i più attivi e con Cheddira che manca di poco il bersaglio con un colpo di testa. Al 33' tocca a Mesina: cross di Rolando, il numero 9 addomestica ma calcia a lato. La Roma di desta: prima con Florenzi che spara alto da buona posizione e poi con Under che dal limite colpisce il palo. Il primo tempo finisce 0-0 e tra gli applausi meritati per gli amaranto.

Di Donato: "Questa è la mentalità giusta" VIDEO

Botta e risposta su rigore poi ci pensa Dzeko

Ad inizio ripresa passa in vantaggio la Roma. Zaniolo trattenuto in area guadagna il penalty trasfermato da Perotti. L'Arezzo però risponde e con Cheddira alla prima occasione conquista a sua volta un rigore. Belloni si incarica della battuta e non fallisce. Di Donato opta per una serie di cambi che non incidono sulla tattica.
Al 64' Dzeko toglie le castagne dal fuoco ai suoi: si libera del proprio marcatore e piazza la palla nell'angolino dal limite per il 2-1. La risposta amaranto è sui piedi di Caso che recupera palla, si accentra e colpisce la traversa. All'87' Antonucci propizia il terzo gol: Casini non trattiene il tiro dell'attaccante e Kluivert tutto solo insacca il 3-1.

L'Arezzo esce molto più che a testa alta da questo test di lusso. Una prova decisa sul piano della determinazione. Se Di Donato voleva lo stesso atteggiamento di una partita di campionato è stato accontentato.

AREZZO (4-2-4): 1 Pissardo (1' st 22 Daga; 40' st 12 Casini); 16 Luciani (15' st 2 Mosti), 5 Borghini (27' st 29 Tassi), 27 Baldan (15' st 13 Maestrelli), 3 Sereni (27' st 19 Fracassini); 31 Volpicelli (15' st 28 Raja), 4 Buglio (15' st 6 Basit; 7 Belloni (15' st 25 Sussi; 35' st 15 Sbarzella), 30 Cheddira (15' st 27 Bruschi), 9 Mesina (15' st 20 Caso); 23 Rolando (27' st 8 Foglia).
Allenatore: Daniele Di Donato.

ROMA (4-2-3-1): 13 Lopez; 24 Florenzi (35' st 18 Santon), 20 Fazio, 5 Juan Jesus (1' st 23 Mancini), 11 Kolarov (24' st 37 Spinazzola); 44 Diawara (24' st 7 Pellegrini), 4 Cristante; 8 Perotti (30' st 34 Kluivert), 22 Zaniolo (35' st 92 Defrel), 17 Under (35' st 14 Schick); 9 Dzeko (35' st 48 Antonucci).
A disposizione: 63 Fuzato, 83 Mirante.
Allenatore: Paulo Fonseca.
ARBITRO: Francesca Meraviglia di Pistoia (Davide Meocci di Siena - Dario Garzelli di Livorno).
RETI: st 3' Perotti, 7' Belloni, 19' Dzeko, 42' Kluivert.
Note - Spettatori: 4.385. Recupero: 0' + 3'. Angoli: 2-9. Ammoniti: pt 11' Cheddira; st 8' Kolarov. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sagre, feste paesane e cibo di strada: un calendario per i buongustai

  • Vanno a funghi e trovano un tesoro: 45 chili di porcini

  • New Delhi, oltre 30 decessi sospetti in Toscana. L'infettivologo di Arezzo: "Vi spiego come si previene"

  • Sushi ad Arezzo, i migliori ristoranti

  • Non solo "La vita è bella". Tutti i film girati nell'aretino

  • Fare la spesa risparmiando, la guida di Altroconsumo: ecco la classifica dei supermarket di Arezzo

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento