Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Stadio blindato e gli striscioni della Minghelli: l'arrivo della squadra dopo la retrocessione

Agenti di polizia attorno al Comunale in attesa del ritorno della squadra che solo alle 22,30 ha raggiunto l'impianto sportivo

 

Ore 22:30 - La squadra è rientrata adesso. Il servizio d'ordine con gli agenti di Polizia ha fatto arrivare il pullman su cui viaggiava la squadra da via Divisione Garibaldi, parcheggiando il mezzo dietro la curva nord. Da qui i giocatori sono entrati da un cancello laterale all'interno dell'impianto sportivo per riprendere le proprie vetture. Nessun tifoso, visto il coprifuoco ad attenderli, ma solo gli striscioni lasciati lungo viale Gramsci. Nelle prossime ore verrà comunicato il programma di allenamento. L'intenzione della dirigenza è quella di far allenare nei prossimi giorni i calciatori.

Ore 21:25 - I tifosi della Minghelli hanno fatto tappa al Comunale lasciando alcuni striscioni, due ai campini, uno alla piscina, ed uno all'ingresso della tribuna e non solo. Dopo pochi minuti hanno lasciato viale Gramsci. La squadra è ancora in viaggio. 

Ore 20:00 - Solo giornalisti, fotografi e agenti di Polizia in viale Gramsci ad attendere l'arrivo del pullman che arriverà presumibilmente a ridossò dell'orario si inizio del coprifuoco.

Ore 19:00 - Gruppi di tifosi sono lungo via Giotto in attesa della squadra che per il ritorno ha preferito passare dall'autostrada. I giocatori sono attesi allo stadio per riprendere le rispettivie auto.

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento