Venerdì, 17 Settembre 2021

Inizia una nuova stagione: l'Arezzo si raduna al Minerva in attesa dei verdetti del Coni

Parte dall'albergo cittadino la nuova stagione del Cavallino. I giovani tra i primi ad arrivare, seguiti da Cutolo, Biondi e Pinna

Sorrisi, strette di mano e visite mediche anti-Covid. È iniziata così la nuova stagione dell'Arezzo. All'Hotel Minerva, sede dei ritiri cittadini, il Cavallino aveva convocato i giocatori scelti per questa prima parte di ritiro precampionato. L'appuntamento era per le 18 ma molto prima sono arrivati tutti i diretti interessati. Ad accogliere vecchie conoscenze e nomi nuovi è stato mister Mariotti con il suo staff.

Tra i primi ad arrivare alcuni under, seguiti da Cutolo, Biondi, Pinna e tutti gli altri. Da domani si farà sul serio. Il pomeriggio di oggi è servito per completare tamponi e test sierologici. Domani alle 17 la prima seduta di lavoro in viale Gramsci.

Intanto a Roma il Collegio di Garanzia del Coni ha concluso il dibattito relativo ai ricorsi delle squadre bocciate dalla Covisoc. Sambenedettese, Paganese, Casertana, Novara, Carpi e Chievo Verona provano a non scomparire dal calcio professionistico. Entro mezzanotte, ma più presumibilmente dopo le 20, i verdetti. Domani il Consiglio Federale (ore 11) che ufficializzerà i ripescaggi.

Si parla di

Video popolari

Inizia una nuova stagione: l'Arezzo si raduna al Minerva in attesa dei verdetti del Coni

ArezzoNotizie è in caricamento