L'Arezzo trova i lucchetti a Le Caselle. Attesa per l'agibilità del Comunale

Contrattempo per l'Arezzo che ha trovato chiuso l'impianto di via Darwin con i lucchetti. Prima squadra in campo a Ceciliano per gli allenamenti

L'Arezzo voleva effettuare con i suoi dirigenti un sopralluogo sui campi de Le Caselle, anche per capire lo stato di salute dei terreni di gioco e valutare come e se poter far disputare lì alcuni allenamenti anche alla prima squadra. E invece ecco la sorpresa. Catenacci e lucchetti hanno di fatto tenuto serrato l'impianto sportivo cittadino di via Darwin. La struttura, di pertinenza del Comunale, quindi affidata alla Società Sportiva Arezzo, è inserita nella concessione che scadrà nel 2022. La società amaranto aveva poi affidato a 'Il Melograno' l'impianto. La società che si occupava delle giovanili, 'sgravando l'Arezzo di un costo' come venne precisato poche settimane fa, poteva contare su Le Caselle come campo base e sede delle giovanili, occupandosi ed effettuando nel corso degli ultimi mesi interventi di manutenzione ordinaria.

Ieri la sorpresa è stata grande. L'Arezzo di fatto non ha potuto ancora accedere all'impianto, non avendo ricevuto le chiavi. A quanto pare, nel giro di poche ore verrà dato mandato ad un fabbro di aprire i cancelli rompendo catenacci e lucchetti. Il club amaranto è in possesso infatti solo delle chiavi originali dei cancelli ma non di quelli dei lucchetti che sono stati messi da pochi giorni.

Intanto per la prima squadra, che domani tornerà a correre, è sempre più vicino l'ok dell'Arezzo Femminile di Massimo Anselmi per l'utilizzo dell'impianto sportivo di Ceciliano. Il Lebole e Zampolin ma così come Le Caselle non hanno ricevuto alcun intervento di manutenzione da aprile ad oggi dato che le priorità era ben altre.

Intanto ieri sera al Comunale riflettori accessi, è proprio il caso di dirlo, sulle torri faro. Trapela ottimismo in merito al nodo agibilità, l'ultimo da scigliere e legato all'impianto di illuminazione, quello che aveva prodotto la bocciatura dello stadio aretino al momento dell'iscrizione. La documentazione fornita dall'Arezzo adesso sarebbe completa e c'è da attendere solo il parere da parte dell'apposita commissione (pubblico spettacolo) per avere il via libera. Una volta ottenuto il Cavallino potrà chiedere alla Lega Pro di tornare a disputare gli incontri casalinghi in viale Gramsci.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

  • Guida Michelin 2021: Arezzo c'è, con una conferma. L'elenco dei ristoranti stellati in Toscana

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento