Fuori anche Maleš e Picchi, torna Luciani. Camplone ridisegna l'Arezzo

Torna Benucci, ma a centrocampo gli uomini sono contati. A Macerata con il 4-2-3-1

Lesione capsulo-legamentosa al ginocchio destro e frattura costale. Sono gli ultimi infortuni che hanno colpito lo spogliatoio amaranto. Andrea Camplone contro il Matelica, domenica prossima, non potrà avere a disposizione Alberto Picchi che a causa del problema al ginnochio destro dovrà sottoporsi ad ulteriori accertamenti lunedì prossimo. Lo stop si allunga e ai box finisce anche Mate Maleš che ha riportato una frattura costale contro il Padova. Per il croato non sono ancora chiari i tempi di recupero.

Tornano a disposizione Luciani, Bonaccorsi e Benucci ma a centrocampo è piena emergenza. Ecco perchè Andrea Camplone sta pensando di cambiare modulo. Il tecnico proverà a fare di necessità virtù. Il 4-3-3 non è attuabile e allora ecco la virata sul 4-2-3-1. In difesa tornerà Luciani con Borghini, Baldan e un tra Nader e Maggioni a completare il reparto. Mediana con Foglia e Bortoletti, mentre alle spalle dell'unica punta Pesenti andranno Cutolo e due tra Merola, Sane e Sussi. Per Cerci spazio dalla panchina mentre c'è da capire se gli infortuni permetterano di reintegrare uno tra Raja e Sakho nell'elenco dei 24 oppure se Benucci verrà convocato ed eventualmente impiegato come centrale nella mediana. Domani la rifinitura allo stadio con inizio alle 10 e che si svolgerà a porte chiuse.

Designata la terna per la sfida inedita con il Matelica che si giocherà domenica alle 17:30 a Macerata. Arbitro dell'incontro sarà Giuseppe Collu di Cagliari coadiuvato per l'occasione da Simone Biffi e Nicolò Moroni, entrambi della sezione di Treviglio. Quarto uomo sarà Francesco D'Eusanio di Faenza.

Per il fischietto sardo sono due i precedenti con l'Arezzo, una vittoria interna con la Giana Erminio il 27 ottobre 2019 (2-0) e un pari lo scorso gennaio con la Pianese (0-0). Un solo precedente con il Matelica il 4 agosto 2019 con confitta a Busto Arsizio per mano della Pro Patria nel turno di Coppa Italia (1-0).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 3 dicembre: dal 21 stop a spostamenti tra regioni. Nei giorni rossi si resta nel proprio comune

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

  • Guida Michelin 2021: Arezzo c'è, con una conferma. L'elenco dei ristoranti stellati in Toscana

  • Lorenzo, sfibrato dal Covid: "Ero uno sportivo, oggi respiro con fatica". E c'è chi lo insulta su Facebook: "Hai inventato tutto"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento