menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il 3-5-2 verso la conferma. L'Arezzo cerca punti contro la Pro Patria

Prove generali sul campo Lebole. Domenica arriva la Pro Patria

Alla fine quel 3-5-2 potrebbe benissimo non essere un semplice esperimento dettato dall'emergenza in difesa e dalla necessità di fare punti. L'Arezzo dopo Como torna a giocare in casa e l'aver mosso la classifica dopo due ko consecutivi spinge il Cavallino a cercare un ulteriore passo in avanti che tradotto significa fare risultato contro i bustocchi.

Di Donato per l'occasione potrebbe già avere almeno in panchina il nuovo acquisto Ceccarelli e non solo. Sereni e Burzigotti sono in gruppo ma c'è bisogno ancora di qualche giorno per vederli a pieno regime. Oggi pomeriggio al campo di allenamento c'era anche Zini mentre potrebbe essere necessario attendere Picchi e Corrado.

La probabile formazione

Contro la Pro Patria il 3-5-2 potrebbe essere confermato almeno stando a quanto visto sul rettangolo verde. Ecco allora la conferma di Nolan al centro di una difesa con Baldan e Luciani che ha ben impressionato come braccetto. In mediana avanti con Foglia, Volpicelli play basso e Rolando, a cui spetterà il compito di supportare la fase offensiva. Sugli esterni ecco invece Piu e Caso con Cutolo e Cheddira in attacco.

Designata la terna

Arbitro dell’incontro sarà Marco Monaldi di Macerata coadiuvato da Francesca Di Monte di Chieti e Francesco Ciancaglini di Vasto.Primo incrocio tra l'Arezzo e il fischietto che ha invece già diretto tre volte i bustocchi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dopo 25 anni torna la Carta dei Sentieri del Pratomagno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento