Venerdì, 25 Giugno 2021
Calcio Via Antonio Gramsci

L'Arezzo batte la Pistoiese (2-1) e sale al secondo posto

Decide Cutolo contro gli ex Muscat e Cellini. Amaranto al secondo posto.

L'Arezzo si regala il secondo successo consecutivo (prima volta in stagione) nel Boxing Day con la Pistoiese, ultima partita del girone di andata. A decidere l'incontro una punizione di Cutolo che riporta gli amaranto al secondo posto insieme alla Pro Vercelli.

Dal Canto deve fare a meno dell'infortunato Tassi. Serrotti scala in mediana con Bruschi che torna sulla trequarti. In attacco c'è Persano in coppia con Brunori. Asta risponde con il 3-5-1-1 schierando i due ex amaranto Muscat e Cellini.

Si lotta su ogni pallone al Comunale in una partita scorbutica fin dalle prime battute. La Pistoiese cerca le invenzioni di Fanucchi sui lanci da dietro chiudendo gli spazi fin dalla metà campo, l'Arezzo fa girare palla come sa ma per mezz'ora i due portieri hanno da sbrigare solo ordinaria amministrazione. E' il 31' quando Luciani arriva per l'ennesima volta al limite dell'area e calco in porta. Il tiro si trasforma in assist per Brunori che controlla e batte Mieli con un diagonale. E' l'unica vera occasione da gol creata visto che il Cavallino fa tutto bene fino alla trequarti dove non trova poi sbocchi.

Ad inizio ripresa ci prova Luperini che sfrutta un errore di Bruschi, ma Pelagotti vola per deviare il pallone sopra la traversa. Dal Canto inserisce Belloni e Cutolo per Bruschi e Persano ma è la Pistoiese a rendersi pericolosa trovando anche il pari. Al 66' El Kaouakibi mette la palla dove Pelagotti non può arrivare su assit di Cellini. Lamma inserisce Zappella per Buglio (stremato) e passa al 4-4-2 con Belloni largo a destra. Non cambia l'inerzia della partita almeno fino all'86' quando Cutolo su punizione da distanza siderale batte Mieli.

E' il gol che decide l'incontro. L'Arezzo chiude così il girone di andata al secondo posto in classifica con la Pro Vercelli aspettando l'ultimo turno del 2018 contro la Lucchese.

AREZZO (4-3-1-2): 22 Pelagotti; 16 Luciani, 6 Pelagotti, 26 Pinto, 32 Sala; 4 Buglio (25' st 2 Zappella), 8 Foglia, 11 Serrotti; 27 Bruschi (13' st 39 Belloni); 9 Brunori (47' st 7 Zini), 19 Persano (13' st 10 Cutolo).
A disposizione: 1 Melgrati, 3 Varutti, 23 Stefanec, 24 Burzigotti, 28 Keqi, 33 Borghini, 34 Sbarzella.
Allenatore: Giuliano Lamma (Alessandro Dal Canto squalificato).
Squalificati: 13 Basit (1 turno). Indisponibili: 5 Mosti, 14 Danese, 15 Nije, 17 Salifu, 21 Benucci, 25 Choe (Nazionale), 29 Tassi.

PISTOIESE (3-5-1-1): 1 Meli; 13 Muscat, 4 Terigi, 3 Cagnano; 2 El Kaouakibi, 29 Picchi (43' st 18 Sallustio), 8 Vitiello, 17 Luperini, 25 Llamas (43' st 28 Nieri); 10 Fanucchi; 9 Cellini.
A disposizione: 12 Crisanto, 22 Pagnini, 5 Dossena, 6 Tataglione, 16 Luka, 19 Dosio, 21 Cerretelli, 32 Ceccarelli.
Allenatore: Antonino Asta.
ARBITRO: Marco D'Ascanio di Ancona (Michele Dell'Università di Aprilia - Aristide Rabotti di Roma 2).
RETI: pt 31' Brunori; st 21' El Kaouakibi, 41' Cutolo.
Note - Spettatori: 2.500 circa. Recupero: 2' + 3'. Angoli: 5-5. Ammoniti: pt 3' Foglia, 15' Fanucchi, 45' Brunori; st 2' Muscat, 35' Vitiello.

Serie C girone A - 19° giornata
Piacenza - Siena 0-1
Carrarese - Virtus Entella 1-2
Novara - Pisa 2-2
Pro Patria - Cuneo 2-0
Pro Vercelli - Olbia 1-1
Albissola - Alessandria 1-2.
Pontedera - Lucchese 3-3.
Arzachena - Gozzano 27/12 ore 14:30.
Juventus U23 - Pro Piacenza 27/12 ore 14:30.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Arezzo batte la Pistoiese (2-1) e sale al secondo posto

ArezzoNotizie è in caricamento